Home Articoli HP Dati delle vendite FCA in calo: dimezzate le immatricolazioni di Alfa Romeo,...

Dati delle vendite FCA in calo: dimezzate le immatricolazioni di Alfa Romeo, Lancia vola con +30%

SHARE
Dati delle vendite FCA in calo: dimezzate le immatricolazioni di Alfa Romeo, Lancia vola con +30%
Dati delle vendite FCA in calo: dimezzate le immatricolazioni di Alfa Romeo, Lancia vola con +30%
Tempo di lettura: 2 minuti

Dati delle vendite FCA in calo: le immatricolazioni di Alfa Romeo scendono del 49%, Lancia invece vola con un insperato +30%

Osservare i dati delle vendite FCA in questo periodo significa rendersi conto delle difficoltà che il gruppo sta incontrando in questo periodo storico. Un momento di affanno per il gruppo, che vede i suoi numeri sotto una luce negativa. Soprattutto se si tiene conto della lieve ripresa registrata dal mercato europeo.
Dati delle vendite FCA in calo: dimezzate le immatricolazioni di Alfa Romeo, Lancia vola con +30%
Dati delle vendite FCA in calo: dimezzate le immatricolazioni di Alfa Romeo, Lancia vola con +30%
I dati di Acea (Associazione dei costruttori di auto) parlano chiaro: Fiat Chrysler Automobiles sta attraversando un periodo non proprio roseo dal punto di vista commerciale. Se, nel Vecchio Continente, per la prima volta da quest’anno è stato ravvisato un segnale di ripresa (+0,04% di immatricolazioni rispetto allo stesso mese del 2018), FCA risulta essere ancora in fase di stallo.
Un immobilismo dettato da più fattori, come il brusco declino delle vendite di Alfa Romeo. Nel giro di un anno, le vetture vendute dalla casa del Biscione sono scese di oltre il 49%. Una tristissima realtà, compensata da una splendida quanto insperata notizia: il colpo di coda di Lancia. Il brand torinese, che da tempo ormai conta solo sulla Ypsilon nel suo listino, ha fatto segnare un incredibile +30% alla voce “immatricolazioni”.
La compensazione delle due case italiane viene poi arricchita dai dati di Fiat e Jeep, che hanno offerto segnali incoraggianti (proprio Jeep è cresciuta del 2,1%).
Tra le note positive, FCA può annoverare i successi di Stelvio, Fiat 500 e Fiat Panda. Questi modelli, infatti, risultano essere le vetture di maggior successo nei rispettivi segmenti di riferimento. Senza contare che la Giulia, a tre anni dalla sua uscita, occupa ancora le prime posizioni nel gradimento e nelle vendite delle berline.
Una fase in chiaroscuro, questo, per Fiat Chrysler Automobiles. Un periodo i cui aspetti sono stati evidenziati da questa analisi, volta a sottolineare come il gruppo italo-americano alterni evidenti lacune a vere e proprie eccellenze.


Commenti

Correlato:  Estatenda: tutte le soluzioni per tende da esterni, tende tecniche, tende a veranda e copertura solare a Torino
SHARE