Home Articoli HP Torna a Torino “Per Fumum”, la mostra dedicata ai profumi artigianali

Torna a Torino “Per Fumum”, la mostra dedicata ai profumi artigianali

SHARE
Torna a Torino
Torna a Torino "Per Fumum", la mostra dedicata ai profumi artigianali
Tempo di lettura: 1 minuto

Torna a Torino “Per Fumum”, la mostra dedicata ai profumi artigianali: seconda edizione della kermesse, tra novità e grandi nomi del settore

Sta per tornare a Torino “Per Fumum”.
Una delle più importanti kermesse dedicate al mondo dei profumi sarà nuovamente in città, per la sua seconda edizione. Il capoluogo piemontese avrà modo di ospitare questo evento dal 10 al 12 maggio.
Tre giorni in cui saranno protagonisti i profumi artigianali, con particolare attenzione alle novità di stagione. Saranno ovviamente protagonisti, oltre alle fragranze, anche gli antichi odori di piante, resine e fiori.
Questa manifestazione, che è stata ideata da Roberto Drago, Roberta Conzato e Sabrina Fichera, prevede, per quest’anno, un tour olfattivo nei negozi più importanti del centro cittadino. Le boutique che trattano questo genere di articoli, a Torino, vantano una grande tradizione. Pertanto, questo itinerario permetterà di sperimentare diverse e grandi esperienze.
Inoltre, nei tre giorni di svolgimento saranno disponibili una mostra fotografica e ben cinque conferenze di maestri profumieri.
Un imperdibile evento, al quale prenderanno parte grandi nomi di questo nobile settore. Nell’edizione di quest’anno giungeranno all’ombra della Mole Mathilde Laurent di Cartier, Luca Maffei (fondatore dell’Atelier Fragranze Milano)Jean Claude Elena(che ha dato vita a “Terre d’Hermes” unendo pompelmo, geranio, patchouli e vetiver) e Lucien Ferrero (celebre Maitre Parfumeur, direttore dell’alta scuola Forcalquier).
Tra i grandi appuntamenti saranno quelli del Teatro Vittoria, dove nella mattinata di sabato 11 maggio sarà raccontata la storia di Chypre (fragranza che ha fatto il suo esordio nel 1917 grazie a François Coty), e quello di domenica 5 maggio, alla Nuvola Lavazza. Qui Frederique Remy porterà i partecipanti alla scoperta delle materie prime naturali più importanti che generano questi meravigliosi profumi.
Insomma, una kermesse dalle mille sfaccettature, che proporrà tante attrazioni per scoprire e approfondire le proprie conoscenze in un settore di indiscutibile prestigio.


Commenti

Correlato:  L'Arpa Torino: scopriamo cos'è
SHARE