Home Articoli HP Il Giro d’Italia arriva in Piemonte con quattro tappe per celebrare i...

Il Giro d’Italia arriva in Piemonte con quattro tappe per celebrare i campioni delle nostre terre

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Il Giro d’Italia arriva in Piemonte con quattro tappe: celebrerà i campioni delle nostre terre, Coppi e Girardengo

 

Il Giro d’Italia sta per iniziare.

 

La rassegna più importate a livello nazionale in ambito ciclistico, riconosciuta come una delle più prestigiose anche a livello internazionale, coinvolgerà in maniera molto consistente la nostra regione. Nel suo programma, infatti, sono previste ben quattro tappe in Piemonte, che serviranno per celebrare i campioni delle nostre terre, Coppi e Girardengo su tutti.

 

Per quanto riguarda la 102esima edizione del Giro d’Italia, si partirà ufficialmente da Bologna in data 11 maggio. La prima tappa in Piemonte sarà il 22 maggio, con la 11esima tappa. La partenza avverrà da Carpi e si giungerà in provincia di Alessandria, a Novi Ligure, nella città che ha dato i natali a Costante Girardengo. Qui si celebrerà l’impresa compiuta dal primo campionissimo alessandrino, che conquistò il Giro aggiudicandosi 7 tappe su 10.

 

Il giorno seguente, il 23 maggio, ci sarà la dodicesima tappa, che rappresenterà l’occasione per celebrare il centesimo anniversario della nascita di Fausto Coppi. Si correrà da Cuneo a Pinerolo per ricordare il 10 giugno 1949: in quella data, circa settant’anni fa, Coppi giunse in solitaria al traguardo, accumulando più di 12 minuti di vantaggio su Bartali, dopo una fuga di 192 km.

Correlato:  21 giugno 2015: Papa Francesco a Torino per una visita di due giorni

 

Nella giornata successiva, il 24 maggio, il Giro d’Italia ripartirà da Pinerolo per la 13esima tappa, con un giro imponente, che toccherà la Val di Susa, passando per il Col del Lys, le Valli di Lanzo, la Valle Orco e arrivare ai 2200 metri di quota fino a Ceresole Reale, al Lago Serrù.

 

A questa farà seguito una tappa in Valle d’Aosta da Saint Vincent a Courmayeur, alla quale succederà una tappa che attraverserà Ivrea e le province di Biella, Vercelli e Novara (per poi concludersi a Como).

 

Per ulteriori dettagli e informazioni sul giro è comunque possibile consultare il sito ufficiale www.giroditalia.it.



Commenti

SHARE