Home Articoli HP Nasce la Federazione Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte: valorizzerà...

Nasce la Federazione Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte: valorizzerà le eccellenza della nostra regione

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Nasce la Federazione Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte: l’obiettivo è valorizzare le eccellenze enogastronomiche piemontesi

Giovedì 11 aprile, presso il Circolo dei Lettori, è stato sottoscritto il documento che ha sancito la nascita della Federazione Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte.
Sono cinque i percorsi enogastronomici che si sono strutturati nella neonata Federazione: “Strada del vino e dei Sapori dei colli tortonesi”, “Strada del vino Astesana”, “Strada Reale dei Vini Torinesi”, “Strada del Barolo e dei grandi vini della Langa” e “Strada del riso vercellese di qualità”.
L’obiettivo è quello di valorizzare le celebri eccellenze enogastronomiche  piemontesi e portare alla luce le tante realtà ancora poco conosciute del territorio regionale.
Un ruolo importante all’interno dell’alleanza dei prodotti piemontesi di eccellenza verrà ricoperto dal riso vercellese.
Infatti, l’oro giallo del Piemonte è strettamente legato sia al vino che al territorio, ma rappresenta un potenziale enorme non pienamente sfruttato, nonostante la nostra regione sia l’area che produce più riso in Europa.
Il primo passo per la promozione di questi prodotti e per incentivare lo sviluppo turistico di questi territori, sarà la partecipazione al sistema nazionale “Strade del vino e dell’olio e dei sapori”, presentato alcuni giorni fa a Verona in occasione del Vinitaly.
Dunque, grazie all’istituzione della Federazione Strade del Vino e dei Sapori del Piemonte, le eccellenze enogastronomiche della nostra regione potranno essere conosciute in tutto il mondo.
(Foto tratta da eventi & sagre)


Commenti

Correlato:  Asti: “Dal nostro inviato al fronte: 100 anni di guerre nei reportage dei cronisti de La Stampa”