Home Articoli HP Torna a Torino Archivissima 2019, il festival degli archivi: tanti eventi e...

Torna a Torino Archivissima 2019, il festival degli archivi: tanti eventi e iniziative in programma

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Torna a Torino Archivissima 2019, il festival degli archivi

Da venerdì 12 a lunedì 15 aprile torna a Torino Archivissima 2019.
Il Festival, unico nel suo genere, torna nel capoluogo piemontese con una nuova edizione ricca di eventi e di iniziative.
Si tratta di una kermesse sensibile agli archivi del passato e del futuro, nata dalla necessità di creare un dialogo tra storia e attualità, e dall’esigenza di ragionamento e discussione sulla memoria, per comprendere e interpretare la realtà di oggi.
Il luogo più importante della manifestazione sarà il Polo del ‘900, ente che custodisce le storie e i luoghi di Torino, il quale ha l’obiettivo di divulgare il valore degli archivi.
Oltre al Polo, prenderanno parte all’evento anche tutti gli archivi storici della città con il fine di coinvolgere sempre più cittadini nella scoperta del sistema degli archivi gestiti per conservare la memoria, che per quattro giorni resterà a disposizione di studiosi e cittadini per poter fare un salto nel passato, in modo tale da poterlo analizzare per trarne preziosi insegnamenti per il futuro e nuove forme di narrazione nella forma di restituzione dei dati di archivio al pubblico.
Il tema dell’edizione 2019 di Archivissima sarà il superamento delle barriere.
Tra gli eventi in programma, è da segnalare la mostra “Superarchivi” che si terrà presso il Polo del ‘900. L’esposizione richiama il superamento delle barriere e l’eroismo degli archivisti. Il percorso espositivo, curato da Viola Invernizzi, si compone dei tre anniversari del 2019, ovvero la caduta del Muro di Berlino, lo sbarco sulla Luna e il Manifesto Futurista, per il quale sarà presente anche un bozzetto di Felice Casorati. Accompagneranno questa mostra attività didattiche, convegni, proiezioni, workshop e talk con grandi ospiti.
Inoltre, anche quest’anno ci sarà la Notte degli Archivi, l’evento dal quale Archivissima è nata qualche anno fa, e che vedrà protagonisti decine archivi cittadini, pubblici e privati, i quali ospiteranno animazioni, eventi e incontri alla presenza di personaggi noti tra cui Michela MurgiaGiusi NicoliniMario TozziNicola LagioiaGiuseppe Culicchia e Diego De Silva.
Non potrà mancare la sezione Extra che coinvolgerà circa 40 archivi torinesi tra tavole rotonde, mostre e visite guidate.
Archivissima 2019 sarà questo e tanto altro con un ricco calendario di laboratori e incontri.
Come di consueto, tutte le attività di Archivissima sono libere e gratuite.
Per maggiori informazioni e per conoscere il programma completo del festival, è possibile
consultare il sito www.archivissima.it
(Foto tratta da Il Circolo dei Lettori)


Commenti

Correlato:  Minimarket stranieri, a Torino il centro si popola di negozi etnici: ne sono stati aperti tre vicino al Duomo e via Po