Home Articoli HP Meteo, a Torino un week end di pioggia e grandine: sulla collina...

Meteo, a Torino un week end di pioggia e grandine: sulla collina attesa la neve

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Meteo, a Torino un week end di maltempo: non solo pioggia e grandine, in collina è attesa anche la neve

Le previsioni del meteo, a Torino,  vedono l’arrivo di week end  caratterizzato da un forte maltempo.
Nel prossimo fine settimana, infatti, si assisterà a precipitazioni di intensità variabile. In città,  per la giornata di domani, sono previste deboli  piogge (3 mm), accompagnate da fitte nubi.  Ciononostante,  le temperature si manterranno su livelli gradevoli, con le massime che saranno di 16 gradi e le minime che non scenderanno sotto  quota 9 gradi.
La situazione non cambierà molto nella giornata di sabato. Anche in questo caso,  le piogge cadranno con scarsa intensità (3 mm),  principalmente nelle ore serali. Il calo delle temperature sarà contenuto, in quanto le minime saranno di 8 gradi e le massime di 14.
I veri problemi inizieranno nella giornata di domenica. Durante la nottata e la mattinata,  infatti, cadranno 24 mm di pioggia,  mentre altri 6 mm  saranno distribuiti tra pomeriggio e sera.  Il termometro scenderà vistosamente,  in quanto temperature minime e massime saranno comprese tra 5 e 8 gradi.
Oltre alla pioggia, sono previsti altri fenomeni  atmosferici, in Piemonte, ma anche In alcune zone della collina Torinese. Questo weekend potrebbe riservare una grande sorpresa: l’arrivo della neve, previsto a quote tra i 600 e gli 800 metri.
Insomma, se le festività natalizie sono state all’insegna di un clima primaverile,  non si può dire lo stesso delle settimane ci avvicinano alla Pasqua. Un’inversione di tendenza piuttosto negativa e preoccupante a tutti coloro che vorrebbero trascorrere tempo libero e festività all’aperto. L’auspicio è che  presto Torino torni ad avere un clima   adeguato alla stagione che stiamo vivendo.


Commenti

Correlato:  Lo zabaione è nato a Torino? La storia di Frate Baylon, probabile inventore della crema
SHARE