Home Articoli HP I 9 migliori cocktail bar di Torino dove bere un buon drink

I 9 migliori cocktail bar di Torino dove bere un buon drink

SHARE
Tempo di lettura: 2 minuti

Ecco i 9 migliori cocktail bar di Torino dove bere un buon drink

La nostra città, patria dell’aperitivo e del vermouth, annovera tra i suoi numerosi locali anche tanti cocktail dove poter bere ottimi drink, ma quali sono i migliori cocktail bar di Torino?
Ecco un elenco dei 9 migliori cocktail bar sotto la Mole per tutti gli amanti dei drink, da quelli più classici e richiesti a quelli più particolari e ricercati.
Iniziamo questo breve tour da una delle zone delle movida torinese: San Salvario. In via Belfiore 16/C troviamo Affini, un locale letteralmente preso d’assalto nei weekend che vede infatti i barman indaffaratissimi tra una shakerata e l’altra. Drink di ottima qualità, ma se si intende ordinare qualcosa di particolare sarebbe meglio andare in settimana quando l’afflusso di clienti è minore.
Poco distante c’è il D.One, in via Baretti 15, che ha raccolto l’eredità dello storico Diwan, uno dei primi locali aperti in San Salvario, e che propone alcuni tra i migliori cocktail di Torino.
Spostandoci verso il centro città, non è possibile non citare il Bar Cavour, sito in piazza Carignano 2. Si tratta di un lounge cocktail bar fatto a misura di dandy, dal gusto dell’Inghilterra dell’Ottocento con tanto di sala fumatori. I cocktail sono molto curati e raffinati e hanno dei prezzi un po’ più alti rispetto alla media, ma la location e la qualità dei drink valgono la pena.
Andando verso la collina. ai piedi della Gran Madre, in corso Moncalieri 5, troviamo Barz8, uno degli storici cocktail bar della città. Un locale dall’ambiente informale che propone fatti su misura dei gusti dei clienti, che dovranno solo scegliere gusto, base alcolica e fragranza desiderata per poter gustare il cocktail dei loro sogni.
Per coloro che vogliono provare nuovi locali lontani dal centro, uno cocktail bar da provare è EDIT. Il locale si trova in via Cigna 96/15, in zona Barriera di Milano. EDIT, progetto di riqualificazione urbana che ha avuto grande successo, è il nuovo polo dell’enogastronomia torinese ed ospita, al suo interno,cuochi di alto livello, panettieri innovativi e mastri birrai nonché un angolo dedicato a drink e cocktail.
Un altro locale dove gustare ottimi cocktail è Lumeria, sito in via Reggio 6/C. Si tratta di un cocktail bar che comprende anche l’animo di vineria e tapas bar, ma dal carattere hipster che propone buon cibo e interessanti cocktail.
Tornando verso il cuore della città, in via Maria Vittoria 35/A, troviamo il Mad Dog Social Club, che si rifà allo stile dei bar degli Stati Uniti dei ruggenti anni Venti. Questo locale propone cocktail eccezionali, tra tradizione e ricerca, che possono essere sorseggiati ascoltando i numerosi live di jazz che il bar accoglie e ospita spesso e volentieri.
A pochi passi c’è il nuovo Mago di Oz, sito in piazza Carlo Emanuele II, 19. Il locale propone una particolarità: un semaforo che, quando scatta il verde, consente ai clienti di ordinare due cocktail uguali e pagarli a un prezzo speciale.
Infine, concludiamo il nostro elenco con Smile Tree, uno degli storici cocktail bar di Torino, situato nella splendida cornice di piazza della Consolata 9/C. Questo locale propone cocktail innovativi che sembrano delle vere e proprie opere d’arte contemporanea con gin, rum e vodka decorati con cocco fresco e pop corn, serviti non in semplici bicchieri, ma in alambicchi o addirittura in bulbi di lampadine.
Dunque, gli amanti dei drink che vogliono provare nuovi locali hanno solo l’imbarazzo della scelta tra i tanti cocktail bar della città.
(Foto tratta da Corriere Cucina)


Commenti

Correlato:  GruVillage 2018: programma ed informazioni utili per il festival estivo!
SHARE