Home Articoli HP Sanità, la Regione Piemonte offre il ticket gratuito per le donne con...

Sanità, la Regione Piemonte offre il ticket gratuito per le donne con elevato rischio di tumore al seno

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Sanità, la Regione Piemonte offre il ticket gratis per tutte le donne ad alto rischio di tumore al seno

Grande novità in arrivo per il settore sanità, la Regione Piemonte offrirà il ticket gratuito per tutte le donne con elevato rischio di tumore al seno.
Alcuni giorni fa il consiglio regionale ha introdotto un nuovo codice di esenzione che permetterà alle donne con alto rischio di tumore al seno e all’ovaio, che deve essere già accertato, di non pagare il ticket per le prestazioni specialistiche.
Tra le prestazioni specialistiche incluse nel programma dei controlli ci saranno una visita clinica senologica da effettuare ogni sei mesi, una mammografia e una risonanza magnetica da fare ogni anno per quanto riguarda la prevenzione del tumore della mammella, una visita ginecologica e un’ecografia da effettuare ogni sei mesi per quanto concerne il tumore dell’ovaio.
Uno degli obiettivi dell’iniziativa consiste nel migliorare l’individuazione dei casi di mutazione dei geni Brca1 e Brca2 nei pazienti sani, che possono dare origine a tumore della mammella e dell’ovaio.
Infatti, il programma di screening per identificare e controllare i casi di mutazione genetica Brca che causano i tumori, verrà potenziato con la creazione di percorsi specifici all’interno dei Centri di riferimento della rete oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta.
Attualmente, in Piemonte, grazie ad alcuni test genetici già effettuati, è stato possibile individuare circa un migliaio di donne portatrici di mutazioni Brca1 e Brca2, ma si stima che possano essere 2mila le donne positive, con un’identificazione di 180 nuovi casi all’anno.
Dunque, grazie a questa nuova misura la sanità piemontese si dimostra ancora una volta vicina ai soggetti in pericolo, con un sostegno importante per tutte le donne che presentano un alto rischio di tumore al seno.
(Foto tratta da Cheap Love Chic)


Commenti

Correlato:  Torino: 50 volte stupenda!