Home Articoli HP Castello di Pralormo, tempio di storia e tulipani

Castello di Pralormo, tempio di storia e tulipani

SHARE
Tempo di lettura: 2 minuti
La primavera è arrivata e con essa la volontà di visitare giardini e luoghi all’aria aperta.
Il Castello di Pralormo, sito nell’omonima località, è una fortezza che affonda le sue radici storiche nel lontano XIII secolo. Nato nel Medioevo e sviluppatosi grandemente nel corso dei secoli, questo imponente castello ha goduto delle influenze di tutte le famiglie che ha ospitato.

In particolare, nella seconda metà dell’800, grazie al conte Carlo Beraudo di Pralormo, vide la luce il maestoso parco in stile inglese che avrebbe fatto da base al sontuoso giardino che oggi conosciamo.

Le visite

Il Castello di Pralormo offre diverse opportunità di visita ai turisti: è possibile infatti visitare il castello, così come il parco e la tenuta nel suo complesso con tutte le pertinenze (tra cui la famosa Orangerie, la serra degli agrumi).
Il Castello offre attrattive adatte a ogni tipo di pubblico e ad ogni stagione. Grazie all’accurata manutenzione, che già in passato era il fiore all’occhiello di questa struttura immensa, il Castello può essere anche una location per grandi eventi, un luogo di incontro e ritrovo, nonché meta per scuole e gruppi di tutte le età.
Tutte le informazioni sulle visite, sono rintracciabili sui sito dedicato.

Messer Tulipano

Il grande pubblico tuttavia, ricorda il Castello di Pralormo per l’evento primaverile, Messer Tulipano.
Dalla lontana primavera del 2000, a seguito di un fortunato viaggio in Olanda l’anno prima compiuto da Consolata Pralormo, il parco del Castello è divenuto cuore pulsante della fioritura di migliaia di tulipani.
Dai più comuni e conosciuti ai più rari e varipinti, i tulipani del Castello di Pralormo sono una vera gioia per gli occhi dei visitatori che per un breve periodo all’anno affollano la proprietà per ammirare questi favolosi fiori colorati.
In ogni angolo della tenuta e del parco centinaia di tulipani spuntano sornioni creando uno spettacolo incredibile tutto da ammirare e fotografare.
Il Castello di Pralormo è davvero un’attrazione su larga scala per i turisti, durante tutto l’anno. Ma visto che ora siamo ad aprile è davvero il momento di visitare gli splendidi tulipani.


Commenti

Correlato:  Torino, la Mole illuminata nelle feste natalizie con 2000 lampadine a led
SHARE