Home Articoli HP Apre a Torino Arval Store, il primo concessionario per noleggio a lungo...

Apre a Torino Arval Store, il primo concessionario per noleggio a lungo termine in Europa

SHARE
Tempo di lettura: 2 minuti

Nasce a Torino Arval Store: il primo concessionario per noleggio a lungo termine in Europa dedicato ai privati

Apre a Torino Arval Store.
Si tratta del primo concessionario per noleggio a lungo termine in Europa dedicato ai privati.
In pratica l’Arval Store si presenta come un negozio multimarca dove le auto non si comprano, ma si noleggiano per lunghi periodi.
Prima il servizio era riservato quasi esclusivamente alle aziende e alle partite Iva, mentre i privati che volevano accedere a questa formula dovevano necessariamente affidarsi ad un concessionario o direttamente ai siti internet delle grandi compagnie.
All’interno del nuovo spazio di corso Rosselli 236, i clienti privati potranno consegnare la propria vecchia auto e sceglierne una nuova tra i cinquanta modelli disponibili, tra cui la Fiat Panda, la 500X, la Jeep Renegade e l’Audi A3. La consegna è prevista in sole 48 ore.
Per quanto riguarda le tariffe, andranno dai 249 euro al mese per una Panda 1.2 ai 469 euro di una Renegade 1.6 turbodiesel, con entrambe le auto a 48 mesi, anticipo zero, compresi nel canone 100mila chilometri, assicurazione Rca e mini kasko, bollo, manutenzione ordinaria e straordinaria.
La vera novità non sta tanto nella formula che è già collaudata, ma nella possibilità per i clienti di visionare le auto e di velocizzare tutte le pratiche necessarie.
L’idea è nata dall’imprenditore Alberto di Tanno, presidente e amministratore delegato del gruppo Intergea, la seconda rete do concessionarie in Italia con 67 punti vendita e 42mila veicoli venduti nel 2018.
Arval è una società francese di proprietà della banca Bnp Paribas ed è il primo operatore del settore per flotta con 1,2 milioni di veicoli a noleggio nel mondo, di cui 200mila solo in Italia.
Greégoire Chové, direttore generale di Arval Italia, ha spiegato che oltre alla startup torinese intende espandersi nel nostro Paese, e la seconda città individuata potrebbe essere Milano.
Nello specifico, l’Arval Store di corso Rosselli è gestito dalla Private Car Rent del gruppo Intergea sotto la guida di Diego di Tanno e in collaborazione con Arval.
In sostanza, la multinazionale francese fornisce le auto e il servizio di noleggio, mentre Intergea ci mette gli spazi, il personale, la valutazione dell’usato e l’esperienza nella gestione del cliente privato.
Per ogni contratto stipulato Intergea percepisce una commissione.
In Italia, nel 2018, il numero dei noleggi a lungo termine dei privati sono cresciuti del 30%, e secondo Chové nei prossimi 3 anni il dato verrà più che raddoppiato, mentre tra 5 anni si stima il superamento di quota 50mila noleggi a lungo termine.
Dunque, si tratta di un investimento importante supportato dai numeri che testimoniano un trend in continua crescita con Torino a fare da apripista per questo progetto pilota.
(Foto tratta da Business Insider Italia)


Commenti

Correlato:  I torinesi decideranno il percorso della linea 2 della metro di Torino: l’iniziativa del Comune