Home Articoli HP WSJ – Fusione FCA-PSA, Elkann ci ripensa: John punta all’accordo con Hyundai...

WSJ – Fusione FCA-PSA, Elkann ci ripensa: John punta all’accordo con Hyundai e Kia

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Il Wall Street Journal annuncia: fusione FCA-PSA, Elkann ci ripensa e punta all’accordo con Hyundai e Kia

Grandi indiscrezioni arrivano dal Wall Street Journal: John Elkann sarebbe contrario alla fusione FCA-PSA.
Il numero uno di Exor sarebbe infatti pensieroso circa la validità dell’accordo tra Peugeot e Fiat Chrysler Automobiles.
Le sue consultazioni con gli altri membri di rappresentanza hanno portato a una conclusione molto interessante: una possibile alleanza di questo genere non aggiungerebbe nulla ad FCA, soprattutto nel mercato asiatico, sul quale si vuole puntare da tempo con decisione.
Al contrario, PSA si rafforzerebbe sul mercato americano, dove, al momento, deve incrementare la sua presenza e la sua offerta. Senza contare che i francesi devono ancora terminare il pagamento di Opel nell’operazione di acquisizione da General Motors.
In questo scenario, Elkann ha tutte le intenzioni di eludere l’accordo con PSA e virare su brand più forti in Asia. Ne sono esempio Hyundai e Kia, che avevano tentato un approccio già nell’estate del 2018, per convincere Fiat Chrysler Automobiles ad avviare una partnership fruttuosa per entrambe le parti.
Insomma, Elkann pare orientato a dare la precedenza agli sviluppi asiatici, per espandere gli orizzonti di vendita e di produzione del gruppo. Una simile mossa riporterebbe Fiat Chrysler Automobiles a trattare su settori di grande interesse, che potrebbero dare nuovo slancio alle vendite (visti i potenziali numeri dei consumatori asiatici) e determinare una diminuzione della “dipendenza” dai risultati in Europa.


Commenti

Correlato:  Torino, piazza Baldissera: uno studio del Politecnico conferma che il problema è la portata massima dei veicoli
SHARE