Home Articoli HP Ospedale Koelliker, apre il nuovo centro di terapia del dolore per la...

Ospedale Koelliker, apre il nuovo centro di terapia del dolore per la cura di dolori cronici

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

All’Ospedale Koelliker apre un nuovo centro di terapia del dolore per la cura dei dolori cronici

Grande novità all’Ospedale Koelliker di Torino: aperto un nuovo centro di terapia del dolore.
Si tratta del quarto in città dopo le Molinette, il Valdese e il San Luigi, e affiancherà queste strutture a far fronte ad una domanda sempre più ampia e inevasa sul territorio.
Sarà un polo di eccellenza multidisciplinare, coordinato e guidato dal Dottor Evangelos Panagiotakos, medico anestesista dalla formazione internazionale e una specializzazione nel settore, nello specifico nella Interventional Pain Medicine, la terapia interventistica del dolore cronico.
Il nuovo centro adotterà tecniche, strumentazioni e tecnologie all’avanguardia e su occuperà del trattamento di tutte le forme di dolore, dal mal di schiena ai dolori articolari e mal di testa, e i sintomi ad esse associate come bruciori, formicolii, sensazioni di punture e spilli, scosse elettriche e perdita di forza muscolare.
Infatti, l’attività del nuovo centro di terapia del dolore dell’Ospedale Koelliker sarà caratterizzata da un approccio multidisciplinare che mette il paziente al centro dell’intero percorso di diagnosi e cura, in collaborazione con altre equipe mediche tra cui, Ortopedia e Neurologia, Diagnostica per Immagini, Laboratorio Analisi Cliniche e Centro di Fisiatria e Fisioterapia.
Inoltre, gli interventi saranno anche poco invasivi grazie al solo utilizzo dell’anestesia locale che è ben tollerata dai pazienti di tutte le età.
Tutte le prestazioni saranno prenotabili tramite il call center e la App Prenoting Koelliker.
Dunque, una buona notizia per le quasi 300mila persone dell’area metropolitana di Torino che convivono con queste patologie capaci di compromettere sensibilmente la qualità della vita quotidiana.


Commenti

Correlato:  Nuova vita per l'area Tne di Mirafiori: arriva il Manufacturing Technology Center di Torino