Home Articoli HP Crisi, a Torino ripresa lontana: perse 1600 aziende nel 2018, i dati...

Crisi, a Torino ripresa lontana: perse 1600 aziende nel 2018, i dati della Camera di Commercio

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Crisi, a Torino la ripresa è ancora lontana: chiuse 1600 aziende tra città e provincia nel 2018, i dati della Camera di Commercio

La crisi, a Torino, continua a far sentire i suoi effetti. Nel capoluogo piemontese e nella provincia, in un solo anno, sono andate perse 1600 aziende.
Il 2018 è stato dunque un anno abbastanza difficile per il tessuto imprenditoriale locale della nostra città. Il quadro preoccupante viene mostrato dalla Camera di Commercio di Torino, che ha raccolto, analizzato e pubblicato i dati circa le condizioni di salute del mercato delle imprese torinesi.
Ebbene, dalle valutazioni è emerso che, per l’ottavo anno consecutivo, il numero delle attività è diminuito. Il tasso generico di crescita è di -0,31%, considerando tutte le aree. A Torino città, la crescita è stata del +0,15%: un aumento quasi impercettibile, compensato e oscurato dalle chiusure della provincia e, in particolar modo, della Valle di Susa e del Canavese. Le iscrizioni totali sono state poco più di 13mila, a fronte di un’impennata delle cessazioni.
Altre considerazioni degne di nota sono quelle relative all’età degli imprenditori. Solo il 9,5% delle imprese attive fa capo a soggetti under 35. Brusca frenata anche per le aziende al femminile, che erano in netto aumento nel 2017.
Tra i settori di riferimento, gli unici che sembrano reggere l’urto sono i servizi alla persona, il turismo e i servizi alle imprese. Trend inverso per commercio, industria, agricoltura e costruzioni.
In questo contesto, spicca la crescita di imprese straniere, che hanno fatto registrare un tasso di crescita del 3,22%.
Insomma, una situazione che presenta tratti piuttosto negativi e che non offre buone prospettive per il futuro. La ripresa appare ben lontana rispetto alle aspettative e alle speranze.
(Foto tratta da Immobiliare.it)


Commenti

Correlato:  26 gennaio 1919: tanti auguri a Valentino Mazzola, il Capitano degli Invincibili compirebbe 100 anni
SHARE