Morta Marella Agnelli: la moglie dell’Avvocato aveva 91 anni

    SHARE
    Tempo di lettura: 1 minuto

    È morta Marella Agnelli: la moglie dell’Avvocato avrebbe compiuto 92 anni a maggio, funerali in stretta forma privata

    È morta Marella Agnelli.
    La moglie dellAvvocato aveva 91 anni, ne avrebbe compiuto 92 il prossimo 4 maggio.
    La signora Agnelli (all’anagrafe Marella Caracciolo), il cui decesso è avvenuto nella propria casa di Torino, avrà una cerimonia in stretta forma privata, per quel che riguarda i funerali. Era malata da tempo e, provata dall’età, Marella Agnelli è spirata nel capoluogo piemontese, città a cui ha legato indissolubilmente il suo nome.
    Nata in Toscana, a Firenze, nel 1927, era figlia di Filippo Caracciolo Principe di Castagneto, noto scrittore saggista e diplomatico, e di Margaret Clarke, statunitense originaria dell’Illinois.
    Nel 1953 si sposò con Giovanni Agnelli. Una vita trascorsa insieme, fino alla morte dell’Avvocato, sopraggiunta sul finire del mese di gennaio del 2003.
    Una donna elegante, che ha unito classe e discrezione a un grande senso per l’estetica. Non poteva che essere lei la presidente onoraria della Pinacoteca Agnelli. Senza contare le innumerevoli cariche presso enti italiani e stranieri nel campo dell’arte e della moda, ambiti dei quali è diventata una icona riconosciuta a livello internazionale.
    Un duro colpo per Torino, che perde una delle sue figure di spicco della sua storia moderna.


    Commenti

    Correlato:  Piemonte, tutte le sagre di luglio 2017
    SHARE