Home Articoli HP Arrivano a Torino 250 colonnine per la ricarica delle auto: il progetto...

Arrivano a Torino 250 colonnine per la ricarica delle auto: il progetto di Enel X

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

A Torino 250 colonnine per la ricarica delle auto: il progetto di Enel X per incentivare la mobilità elettrica

La nostra città diventa sempre più green e incentiva la mobilità elettrica: arrivano a Torino 250 colonnine per la ricarica delle auto.

Il progetto viene portato avanti da Enel X, divisione del gruppo Enel, che si occupa in maniera specifica proprio della mobilità elettrica e dei servizi innovativi. Nel caso del capoluogo piemontese, Enel X si attiverà per portare nelle vie e nelle piazze della città questo gran numero di punti di ricarica per veicoli ad alimentazione elettrica.

L’azienda ha risposto dunque al bando aperto dal Comune di Torino, che si era precedentemente preoccupata di avviare un processo di dotazione graduale di colonnine per le auto elettriche.

Le stazioni di ricarica saranno di due tipologie differenti. Saranno disponibili le Quick (fino a 22 KW), che riescono a fornire un pieno di energia in meno di un’ora, e le Fast Recharge (fino a 50 KW), che consentono di effettuare un pieno in appena 20 minuti

Le nuove installazioni saranno distribuite su tutto il territorio cittadino, in modo tale che tutte le circoscrizioni vengano coperte da questo programma. L’obiettivo è quello di rendere effettivamente fruibile questo servizio praticamente ovunque, in particolar modo sulle strade principali, per garantire un corretto collegamento delle aree coinvolte.

Correlato:  Torino, i festeggiamenti di San Giovanni si faranno: da Palazzo Civico la conferma

La disposizione delle colonnine, però, non dipenderà solo dalle decisione di Palazzo Civico e di Enel X. Sul posizionamento influiranno anche (in parte, per un determinato numero di impianti) i suggerimenti dei residenti e dei titolari delle attività commerciali.



Commenti

SHARE