Home Articoli HP Consiglio Superiore di Sanità, 2 scienziate su 3 sono torinesi: complimenti a...

Consiglio Superiore di Sanità, 2 scienziate su 3 sono torinesi: complimenti a Paola Di Giulio e Silvia Giordano

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Consiglio Superiore di Sanità, due delle tre scienziate selezionate sono torinesi: complimenti a Paola Di Giulio e Silvia Giordano

È tempo di nuove nomine dal Ministero per il Consiglio Superiore di Sanità.
Un Consiglio profondamente rinnovato dalle decisioni del Ministero della Sanità, con la titolare, Giulia Grillo, che ha provveduto quantomeno a rivoluzionare, dal punto di vista delle quote, la composizione dei partecipanti.
Nel precedente Consiglio figuravano, su 30 membri, 14 donne. Una percentuale molto bilanciata, che è stata rivista al ribasso con le nuove selezioni. Quest’anno, le donne nominate sono state tre e, di queste, due sono torinesi. Parliamo delle Paola Di Giulio e Silvia Giordano.
Una folta rappresentanza per la nostra città, che presenzia con due elementi femminili sui tre partecipanti. Le due scienziate, sorprese dalla nomina, sono rispettivamente Prof. Ass. di Scienze Infermieristiche presso l’Università di Torino (per quanto riguarda Paola Di Giulio) e Ordinario di Istologia presso l’Università di Torino (per quel che concerne Silvia Giordano).
Un grande orgoglio per la nostra città, che vede premiate due eccellenze della sanità “in rosa”, pronte per far parte di un team composto da specialisti e professionisti provenienti da tutta Italia e con competenze riconosciute anche a livello internazionale, viste le esperienze nelle migliori strutture del nostro Paese.


Commenti

Correlato:  Nasce a Torino il Politecnico delle Arti: un nuovo polo della cultura e della formazione all'ombra della Mole
SHARE