Home Articoli HP Dove fare aperitivo a Torino? I dieci migliori locali della città: eleganti,...

Dove fare aperitivo a Torino? I dieci migliori locali della città: eleganti, stravaganti ed economici

SHARE
Assorted meat snacks, sausages and pickles on wooden board
Tempo di lettura: 2 minuti

Dove fare un buon aperitivo a Torino? Vi sveliamo i dieci migliori locali della città che offrono buffet e cocktail

Quali sono i migliori dieci locali dove fare aperitivo a Torino?
L’aperitivo, nato proprio nel capoluogo piemontese circa 200 anni fa, si è evoluto prendendo varie forme come l’happy hour o il più moderno apericena.
Vediamo quali sono i dieci migliori locali per fare un aperitivo sotto la Mole.
Partiamo da uno dei locali più economici e di tendenza tra i giovani torinesi, Le Panche. Il piccolo cocktail bar di via Reggio 3, tra Vanchiglia e Regio Parco, offre uno spritz a soli 3,50€ e un buffet che va a ruba in poco tempo. Il locale è più fuori, sulle panchine appunto, che dentro, il che lo rende un posto ideale per la stagione estiva e meno per l’inverno.
Sempre in zona Vanchiglia, in corso Regina Margherita 80/e, c’è il Rossini, locale dall’atmosfera amichevole, con una location piacevole e dai costi accessibili. Punto di forza del Rossini sono gli ottimi cocktail.
In pieno centro, sotto i portici di piazza Vittorio Veneto 18/d, troviamo La Drogheria. Il locale è arredato in stile vintage e tutto è studiato nei minimi dettagli. Cocktail buoni e buffet di finger food lo rendono un locale molto frequentato dai giovani.
Nel cuore del centro, in via Carlo Alberto 27, c’è Al Vej Bicerin, un bel locale con dehor esterno. La proposta buffet per l’aperitivo è molto ricca e curata e i cocktail sono ottimi, come l’analcolico alla frutta.
Spostandoci verso il Quadrilatero Romano, in via Porta Palatina 9/g, c’è Ranzini. Questo piccolo locale può essere anche considerato come una vineria, luogo perfetto per godersi una prelibata merenda sinoira con un calice di vino abbinato a un tagliere di salumi.
Sempre in zona Quadrilatero Romano, in via San Domenico 34/f, troviamo un altro locale dove gustare un ottimo aperitivo, il Bar Pietro. Si tratta di una piola sarda-veneta con l’atmosfera delle osterie di una volta e con una clientela davvero eterogenea. Agli Spritz, ai vini, ai taglieri e agli stuzzichini si affiancano tanti eventi musicali e culturali.
Altro polo della movida torinese è San Salvario. In via Giuseppe Baretti 8, c’è Il Barotto. Questo è il posto giusto per chi cerca un’idea alternativa al moderno apericena. Cavallo di battaglia del locale? Il fantastico tagliere misto di specialità valdostane.
Nel quartiere Crocetta, in corso Vittorio Emanuele II, 100, troviamo il Corner Caffè. Il locale è anche un laboratorio di pasticceria artigianale che la sera si trasforma in un bar dove poter fare aperitivo. Cocktail buoni e stuzzichini di qualità a prezzi accessibili.
Per chi intende godersi un aperitivo alternativo, in via Sant’Ottavio 52, nei pressi del Campus Einaudi e non lontano da Palazzo Nuovo, è possibile provare il Bar Carmen. I gestori, molto simpatici e particolari (soprattutto la calorosa signora Carmen) sono pronti ad accogliervi con i deliziosi bicchieri di “Bici“, accompagnati da patatine. Un’esperienza da provare, adatta a tutte le tasche, visto il costo contenuto dei prodotti proposti.
Infine, se volete regalarvi un aperitivo o un apericena all’insegna dell’eleganza, il posto più adatto è sicuramente la Pasticceria Capello. In via Asinari di Bernezzo 48 troviamo un locale dall’ambiente e dal personale elegante, che propone deliziosi buffet e ottimi cocktail, oltre a una vasta scelta di dolci (nel caso in cui lo si frequenti in altri orari della giornata).
Dunque, in città ci sono tante proposte per gustarsi un aperitivo, tra proposte eleganti, stravaganti e convenienti economicamente.
(Foto tratta da www.showbar.it)


Commenti

Correlato:  FCA, Fiat a Torino produrrà la 500 elettrica: in Polonia la Panda, in Italia diversi nuovi modelli
SHARE