Home Articoli HP Lotta ai tumori, Cottolengo, Gradenigo e Candiolo ricevono 7 milioni di euro...

Lotta ai tumori, Cottolengo, Gradenigo e Candiolo ricevono 7 milioni di euro dalla Regione

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Dalla Regione arrivano 7 milioni di euro per Cottolengo, Gradenigo e IRCCS di Candiolo per la lotta ai tumori: sostegno economico per cura e ricerca

La Regione Piemonte punta sulla sanità e mette a disposizione nuovi strumenti per la lotta ai tumori.
L’amministrazione regionale ha stanziati fondi per un totale di sette milioni, da destinare a strutture private che si sono particolarmente distinte in questo ambito.
 
A beneficiare di questo contributo economico saranno il Cottolengo, il Gradenigo e l’IRCCS di Candiolo.
 
Nello specifico, daranno erogati tre milioni di euro all’Asl Torino 5, che si occuperà del sostegno e delle prestazioni aggiuntive del complesso di Candiolo. Altri quattro milioni di euro saranno invece destinati all’Asl Città di Torino, per quel che riguarda il Cottolengo e il Gradenigo.
 
Questo contributo assume il valore di un riconoscimento per il fondamentale ruolo svolto da queste strutture nella lotta contro il tumore in questi anni.
 
Le risorse economiche stanziate a fine 2018, che saranno successivamente incrementate nel quest’anno, serviranno anche per combattere dieci particolari patologie tumorali. E non solo: il potenziamento finanziario delle eccellenze del nostro territorio ha lo scopo di evitare i viaggi dei pazienti piemontesi verso altre regioni, come la Lombardia. Si tratta di un incentivo a curarsi in Piemonte, dunque.
Una bella novità per il settore sanitario regionale, che cerca di attrezzarsi in maniera sempre più adeguata per essere in grado di affrontare qualsiasi situazione.


Commenti

Correlato:  Inaugurati il nuovo reparto di Cardiochirurgia alle Molinette e la Sala Ibrida!
SHARE