Home Articoli HP Le previsioni del meteo per Torino di IlMeteo.it: precipitazioni in arrivo durante...

Le previsioni del meteo per Torino di IlMeteo.it: precipitazioni in arrivo durante la prossima settimana

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Le previsioni del meteo per Torino di IlMeteo.it: nella seconda parte della prossima settimana in arrivo le precipitazioni

Le previsioni del meteo per Torino di IlMeteo.it fanno ben sperare i torinesi.
Nel corso della prossima settimana dovrebbero arrivare le precipitazioni dopo un lungo periodo di sole.
Stando a quanto si apprende dalle previsioni di uno dei più autorevoli siti di questo settore, nella seconda metà della prossima settimana saranno interessate da fenomeni atmosferici due regioni in particolare: il Piemonte e l’Emilia Romagna.
IlMeteo.it afferma che l’Alta Pressione delle Azzorre si sposterà verso l’Oceano Atlantico, generando una discesa di un nucleo gelido di origine Artica.
Il gelo raggiungerà poi buona parte dell’Europa Occidentale, per poi transitare per la Valle del Rodano e concludere il suo percorso nel Mediterraneo. Da qui in avanti si potrà assistere ai tanto agognati cambiamenti meteorologici, che ormai sono attesi da troppo tempo, visto l’interminabile periodo di bel tempo che sembra proprio non voler finire.
Nei prossimi giorni, precisamente da giovedì 17 gennaio, la formazione di un minimo depressionario tra il Mar Ligure e il Mar Mediterraneo spingerà le precipitazioni su tutto il Centro Nord. Spazio dunque alla pioggia, che cadrà in maniera variabile, sia intensamente che con debole frequenza.
I rovesci potrebbero essere seguiti dalla neve, che cadrà abbondante su tutto l’Arco Alpino a partire dai 500 metri di quota. Non è da escludere, per la giornata di venerdì 18 gennaio, la caduta della neve a bassa quota sulle province di Torino, Cuneo e nell’Emilia occidentale, a causa dell’afflusso dell’aria sempre più fredda. Uno scenario che si potrebbe concretizzare. Solo con la caduta di fiocchi quasi irrilevanti, che non dovrebbero portare disagi.
Se le previsioni rispettassero le premesse, si tratterebbe di un segnale di cambiamento importante per questo inverno. Una inversione di tendenza tanto attesa, che riuscirebbe a migliorare la qualità dell’aria. Di conseguenza, potrebbero essere eliminati i blocchi del traffico (soprattutto dei veicoli diesel) che stanno tenendo fermi numerosi automobilisti torinesi.


Commenti

Correlato:  Torino, la fondazione Banco Alimentare attiva oggi per raccogliere alimenti per i poveri
SHARE