Home Arte Alla scoperta dei Grandi Maestri con il corso di storia dell’arte di...

Alla scoperta dei Grandi Maestri con il corso di storia dell’arte di Palazzo Madama

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Viaggio alla scoperta dei Grandi Maestri dell’arte dal Medioevo all’Ottocento con il nuovo corso di storia dell’arte di Palazzo Madama

“Grandi Maestri” è il titolo del nuovo corso di storia dell’arte di Palazzo Madama, che si terrà dal 28 gennaio all’8 aprile 2019.
Il corso si svolgerà ogni lunedì dalle 17:30 alle 18:30, all’interno del meraviglioso Gran Salone dei Ricevimenti di Palazzo Madama.
L’edizione di quest’anno ripercorrerà lo sviluppo dell’arte in Italia dal Medioevo all’Ottocento attraverso una selezione di dieci grandi maestri dell’architettura, della pittura e della scultura.
Le 10 lezioni saranno tenute da dieci specialisti, tra cui Simone Baiocco, conservatore di Palazzo Madama.

Il programma del corso

Il 28 gennaio si parte con Antonello da Messina. La lezione sarà condotta proprio da Simone Baiocco.
Poi, il 4 febbraio toccherà a Caravaggio con Alessandro Morandotti, professore di Storia dell’arte moderna all’Università di Torino.
La settimana successiva, l’11 febbraio, Lavinia Galli, conservatore del Museo Poldi Pozzoli, ci accompagnerà alla scoperta di Francesco Hayez.
Lunedì 18 febbraio, invece, sarà la volta Andrea Mantegna, che verrà raccontato da Giovanni Valagussa, conservatore dell’Accademia Carrara di Bergamo.
Nella lezione del 25 febbraio si parlerà del Tintoretto con Vittoria Romani, professoressa di Storia dell’arte moderna all’Università di Padova.
Il 4 marzo toccherà a Filippo Juvarra con una lezione tenuta da Giuseppe Dardanello, professore di Storia dell’arte moderna all’Università di Torino.
Lunedì 18 marzo, ci sarà la lezione dedicata a Donatello, curata da Aldo Galli dell’Università di Trento.
Il lunedì seguente, il 25 marzo, Alberto Craievich, direttore di Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento Veneziano, ci parlerà di Giambattista Tiepolo.
Nella penultima lezione, quella dell’1 aprile, la lezione sarà dedicata a Gian Lorenzo Bernini e sarà tenuta da Tomaso Montanari, professore di Storia dell’arte moderna all’Università “Federico II” di Napoli.
L’ultima lezione, che si terrà lunedì 8 aprile, si occuperà di Wiligelmo e Antelani e verrà curata da Saverio Lomartire,  professore di Storia dell’arte medievale presso l’Università del Piemonte Orientale.
Il costo intero del corso è di 120 euro. Il prezzo ridotto, riservato ad Abbonati Musei, studenti universitari e delle superiori, insegnanti, guide turistiche abilitate, Amici Fondazione Torino Musei, soci Rotary Club e Inner Wheel, avrà il costo di 90 euro.
Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo madamadidattica@fondazionetorinomusei.it oppure telefonare al numero 0114429629.


Commenti

Correlato:  Qualità del clima, il Piemonte è maglia nera: Torino solo 90esima