Home Arte Alla Reggia di Venaria una mostra dedicata ai cani e al loro...

Alla Reggia di Venaria una mostra dedicata ai cani e al loro ruolo nelle opere

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Alla Reggia di Venaria una mostra dedicata ai cani e al loro ruolo nelle opere: un itinerario nazionale e internazionale che interessa ogni epoca

Fino al prossimo 10 febbraio sarà disponibile alla Reggia di Venaria una mostra dedicata ai cani, al loro ruolo e alla loro rappresentazione nelle opere di ogni epoca, dall’antichità ai giorni nostri.
Una esposizione molto particolare nel suo genere, che mette al centro i nostri amici a quattro zampe e ne porta alla luce l’importanza in numerosi capolavori artistici.
La mostra evidenzia come i cani siano soggetti particolarmente ricorrenti nelle opere d’arte di ogni epoca. Gli autori di diversi Paesi hanno rappresentato gli animali domestici per eccellenza in pose e modalità molto differenti.
L’itinerario proposto all’interno della Reggia di Venaria spazia, come detto, dalle opere antiche a quelle più moderne. Tra i 108 capolavori apprezzabili, saranno presenti opere di Jacopo Bassano, Frans Snyders, Luca Giordano, Sebastiano Ricci, Giovan Battista Tiepolo, Michelangelo di Campidoglio, Antonio Ligabue, suddivise in cinque sezioni distinte.
Tra le opere più suggestive ci saranno pezzi di inestimabile valore come l’ “Endimione dormiente” di Antonio Canova, ma anche altri reperti molto più antichi e rari. Parliamo di “Cave Canem”, il celebre mosaico di Pompei, risalente al I secolo a.C, della casa di Orfeo. Oppure del vaso greco risalente al V secolo a. C., che racconta il mito del cane di Oresteo.
A questi capolavori antichissimi vengono abbinati capolavori moderni, come l’acquerello “1 dog 26 Strangers” di Corrado Zeni, datato 2016.
Insomma, una serie di meravigliose opere, provenienti anche da altri musei italiani e stranieri, appositamente riuniti per una mostra dedicata al migliore amico dell’uomo.
(Foto tratta da SoloMostre)


Commenti

Correlato:  È ufficiale: Torino ospiterà le Atp Finals dal 2021 al 2025