Home Articoli HP Sta per aprire il Mercato Centrale Torino: tanti spazi dedicati al cibo...

Sta per aprire il Mercato Centrale Torino: tanti spazi dedicati al cibo e alla cultura

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Sta per aprire il Mercato Centrale Torino al Centro Palatino

È questione di mesi: il Mercato Centrale Torino dovrebbe aprire in primavera, in concomitanza con la Pasqua.
Il Mercato si svilupperà all’interno del Pala Fuksas, su 4500 metri quadrati e sarà distribuito su tre livelli.
Al suo interno ci saranno numerosi spazi dedicati al cibo e alla cultura nonché ad eventi e attività culturali e formative.
Ad oggi, all’interno del padiglione di vetro, sono in corso i lavori di demolizione dei tramezzi che delimitavano i vecchi negozi. Infatti, i negozi rimasti, sono stati spostati al primo piano.
Quando i lavori di riqualificazione saranno completati, al piano terra troveremo il Mercato Centrale con gli artigiani e le loro botteghe dove poter gustare le prelibatezze del territorio torinese e piemontese. Al primo piano,  invece, ci saranno le storiche attività di abbigliamento, ma anche una scuola di cucina e un lounge bar. Il secondo piano sarà destinato a diventare uno spazio di aggregazione che ospiterà attività culturali e formative per il pubblico.
Inoltre, il progetto di riqualificazione prevede anche il recupero delle storiche ghiacciaie. Le ghiacciaie diventeranno uno dei nuovi punti di attrazione di Torino e sede di importanti eventi culturali.
Dunque, il nuovo Mercato Centrale Torino sarà un punto di riferimento per la città perché si propone di diventare uno spazio di aggregazione e di dialogo costante con la cittadinanza.


Commenti

Correlato:  Torino, il Sogno del Natale rinvia la sua apertura: durerà dal 23 novembre al 7 gennaio