Home Articoli HP Riapre il Cinema Centrale Arthouse di via Carlo Alberto: terminati i lavori

Riapre il Cinema Centrale Arthouse di via Carlo Alberto: terminati i lavori

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Riapre il Cinema Centrale Arthouse di via Carlo Alberto: conclusi i lavori di riammodernamento

 

Riapre il Cinema Centrale Arthouse di via Carlo Alberto.

Sono finalmente terminati i lavori di riammodernamento, la cui conclusione era prevista per la fine dello scorso mese di novembre. È stata necessaria qualche settimana in più, ma ora il cinema si appresta ad accogliere i suoi frequentatori.

Il Cinema Centrale Arthouse è molto particolare. Si tratta di un monosala del circuito Slow Cinema (del quale fanno parte anche i Fratelli Marx  e Due Giardini di TorinoI Portici di Fossanoil Mulino di Piossasco Politeama di Ivrea.

La sala di via Carlo Alberto 27 era stata chiusa questa estate. A partire da oggi, 27 dicembre, si ripresenterà al pubblico con un nuovo look. Il suo necessario restyling metterà a disposizione degli utenti nuovi impianti, nuovi servizi, più efficienza e molte sorprese. Le operazioni di restauro hanno riconsegnato alla città un vero e proprio centro culturale cinematografico, oltre che un luogo di aggregazione per nuove e per consolidate generazioni di cinefili.

La ricerca dei film sarà, come sempre, molto mirata, per venire incontro alla “comunità di spettatori” del cinema. Ci sarà spazio, ovviamente, per i film in lingua originale (con sottotitoli), oltre che per il cinema indipendente.
Per quanto concerne le tariffe, i costi per i singoli giorni e per le fasce di spettatori sono i seguenti:
– € 8 (sabato, domenica e festivi); – € 7,50 (lunedì, martedì, giovedì, venerdì); – € 5 (tutti i giorni tranne mercoledì per soci AIACE, Over 65, Universitari under 26, militari/polizia, disabili); – € 4,50 (tutti i mercoledì, esclusi i festivi e il periodo natalizio: 25/12 > 6/01); – € 3,00 (Under 18) ; – Carnet 5 ingressi: € 23. I biglietti sono esclusivamente in vendita alla cassa del cinema, in quanto non vengono accettate prenotazioni.
(Foto tratta da CHESSSIFA – Altervista)


Commenti

Correlato:  Ikea trasformerà Porta Susa in un hotel per Millenials: nuova vita per la struttura di piazza XVIII Dicembre
SHARE