Home Articoli HP La frana si muove sulla A5 Torino-Aosta: pericolo per l’autostrada, può essere...

La frana si muove sulla A5 Torino-Aosta: pericolo per l’autostrada, può essere chiusa

8180
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Si muove la frana sulla A5 Torino-Aosta: il sindaco di Quincinetto pronto a chiedere la chiusura del tratto autostradale per i pericoli

La frana sulla A5 Torino-Aosta si muove. E lo fa in un punto critico del tratto autostradale in questione.
Parliamo della parte di Quincinetto, comune al confine tra le due regioni. Qui, circa mezzo milione di metri cubi di roccia e detriti si sta spostando e, dopo un periodo tutto sommato tranquillo, ha ripreso a muoversi con una certa intensità.
Arpa sta monitorando la situazione da anni. Dal 2012 l’ente controlla questi movimenti e ha ravvisato un moto abbastanza importante nell’ultimo periodo. Lo spostamento dei detriti è stato quantificato in 12 centimetri ed è avvenuto, con molta probabilità, a causa delle forti precipitazioni recentemente verificatesi.
Preso atto della situazione, il sindaco di Quincinetto ha chiesto alla società incaricata della gestione del tratto autostradale, la Sav, di controllare autonomamente i cambiamenti e gli spostamenti della frana. In caso di necessità, si dovrà valutare anche la chiusura per i potenziali pericoli per gli automobilisti, se dovessero essere registrati movimenti particolarmente preoccupanti.
Occorre precisare che le rilevazioni non hanno ancora evidenziato anomalie tali da rendere necessaria la chiusura del tratto autostradale in questione. Nonostante ciò, il sindaco di Quincinetto attende 4 milioni di euro da almeno due anni dal Governo. Una somma necessaria per garantire la sicurezza dell’area.
L’evolversi della situazione e le analisi forniranno maggiori indicazioni per i numerosi automobilisti che, quotidianamente, transitano sulla A5 nella parte interessata da questo pericolo.
(Foto tratta da Montagna.tv)


Commenti

Correlato:  Olimpiadi invernali del 2026, la Federazione Sci spinge per portare l'evento a Torino