Home Articoli HP Le OGR di Torino vincono il premio Mecenati del XXI secolo: grande...

Le OGR di Torino vincono il premio Mecenati del XXI secolo: grande successo internazionale

1277
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Le OGR di Torino vincono il premio Mecenati del XXI secolo: alle Officine Grandi Riparazioni va il “Corporate Art Awards 2018”

Le OGR di Torino vincono il premio Mecenati del XXI secolo.
Grande successo internazionale per le Officine Grandi Riparazioni, che si sono aggiudicate il “Corporate Art Awards 2018”. Un riconoscimento speciale, che viene assegnato grazie un’iniziativa portata avanti in maniera congiunta da PPTArt e Parlamento Europeo.
Questo prestigioso premio viene assegnato a istituzioni, fondazioni e imprese che hanno contribuito attivamente allo sviluppo delle arti nella società.
Le OGR sono un perfetto esempio di tutto ciò, visto che la Fondazione CRT ha avuto il grande merito di ridare nuova vita a quest’area. Un complesso che è stato trasformato in un vero e proprio capolavoro architettonico.
Un gioiello di modernità che, in breve tempo, si è guadagnato una grande fama in qualità di punto di riferimento per eventi e grandi appuntamenti di ogni genere.
Un punto di incontro tra creatività e innovazione, che ha già attirato a sé, in un solo anno, la bellezza di oltre 200mila visitatori. Tutto ciò è stato possibile grazie a Fondazione CRT, che ha investito mille giorni di lavoro e cento 100 milioni di euro per regalare alla città le nuove OGR, passate da essere una antica fabbrica dismessa dei treni a una “fabbrica di creatività e innovazione” con tre anime vitali: la cultura contemporanea e arte, la ricerca e start-up, enogastronomia.


Commenti

Correlato:  Blitz dei NAS nei ristoranti etnici di Torino: numerose sanzioni e chiusure
SHARE