Home Articoli HP In arrivo due nuovi collegamenti Frecciarossa Torino-Lecce: le coste dell’Adriatico saranno più...

In arrivo due nuovi collegamenti Frecciarossa Torino-Lecce: le coste dell’Adriatico saranno più vicine

9388
SHARE
In arrivo due nuovi collegamenti Frecciarossa Torino-Lecce: le coste dell’Adriatico saranno più vicine
In arrivo due nuovi collegamenti Frecciarossa Torino-Lecce: le coste dell’Adriatico saranno più vicine
Tempo di lettura: 1 minuto

In arrivo due nuovi collegamenti Frecciarossa Torino-Lecce: la Puglia e le coste dell’Adriatico saranno più vicine

 

Sono in arrivo due nuovi collegamenti dei treni Frecciarossa Torino-Lecce.

 

Una delle grandi novità del servizio di trasporto offerto sarà la sensibile riduzione delle tempistiche per raggiungere le città sulle coste dell’Adriatico. Soprattutto il Salento, che dal capoluogo piemontese dista parecchio e che, spesso e volentieri, è un’ambita meta per le proprie vacanze, se non un punto di riferimento per raggiungere la Puglia in generale (regione dalla quale provengono migliaia di residenti nella nostra città).

 

Con i due nuovi Frecciarossa, oltre al Salento, sarà possibile raggiungere la Romagna e le Marche, oltre ad altre località tra Molise e Puglia. Nello specifico, si potrà arrivare da Torino a Rimini in tre ore e 18 minuti e da Torino ad Ancona in quattro ore e 13 minuti. Serviranno otto ore e cinque minuti per arrivare da Torino a Bari.

 

I nuovi Frecciarossa partiranno da Torino dalla stazione Porta Nuova alle ore 09:20, con arrivo a Lecce fissato alle ore 18:52. Lungo il percorso sono previste fermate intermedie a Torino Porta Susa (verosimilmente alle 09:28 o alle 09:30), a Milano Porta Garibaldi (10:17), a Milano Rogoredo (10:36), a Reggio Emila, Bologna Centrale, Rimini, Pesaro, Ancona, Pescara, Termoli, Foggia, Barletta, Bari Centrale, e Brindisi. Il percorso inverso prevede le stesse fermate dell’andata, con partenza da Lecce alle ore 12.:06 e arrivo a Torino Porta Nuova alle 21:40.

Correlato:  C'era un tempo in cui i tram transitavano su via Garibaldi a Torino...

 

Una bella novità per chi è abituato a viaggare in treno, soprattutto per l’enorme vantaggio di arrivare a destinazione in tempi ristretti, senza dover fare affidamento sull’auto o passare da mezzi come autobus o aereo.



Commenti

SHARE