Home Articoli HP Torino, in piazza Baldissera arrivano i droni per combattere il traffico

Torino, in piazza Baldissera arrivano i droni per combattere il traffico

4163
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto
Torino, in piazza Baldissera arrivano i droni per combattere il traffico: studieranno soluzioni per facilitare lo scorrimento dei veicoli
Torino, in piazza Baldissera prosegue la situazione di caos generale.
Per porre rimedio a questo problema ormai sempre più evidente, l’amministrazione comunale proverà a studiare il traffico e le modifiche per renderlo più fluido attraverso i droni.
L’introduzione di questi apparecchi è stata pensata dall’Assessorato alla Viabilità. Il progetto, che vede il coinvolgimento anche del Politecnico di Torino, prevede la realizzazione di simulazioni di traffico in un’area vasta, appositamente effettuate basandosi sulle riprese e sui dati delle celle telefoniche. Gli spostamenti dovrebbero aiutare a comprendere quali accessi e sensi di marcia vanno chiusi o modificati. Le simulazioni saranno poi il modello che sarà seguito nella piazza originale, per risolvere concretamente questi ingorghi quotidiani.
Un progetto complesso, che però viene ritenuto indispensabile per provare a rendere più scorrevole il passaggio delle vetture in piazza Baldissera. Un vero e proprio incubo per gli automobilisti, che perdono addirittura delle ore prima di poter uscire dalla morsa della rotonda e dei corsi circostanti.
La strada indicata è dunque definita: non si farà nessun sottopasso. Si proverà a migliorare le opere già esistenti e si investiranno 35 milioni di euro, che potevano essere destinati proprio al sottopasso, sul trasporto pubblico di superficie.


Commenti

Correlato:  Esselunga, 2mila assunzioni in programma in Piemonte e altre sei regioni
SHARE