Home Articoli HP Sicurezza, Torino quinta nella classifica delle città con più reati denunciati: meglio...

Sicurezza, Torino quinta nella classifica delle città con più reati denunciati: meglio di Milano e Firenze

273
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Sicurezza, Torino quinta nella classifica delle città con più reati denunciati: meglio di Milano, Bologna e Firenze

 

Per quanto riguarda la sicurezza, Torino sembra dare qualche timido segnale miglioramento.

 

Questa delicata tematica è stata tratta dal noto quotidiano nazionale Il Sole 24 Ore, che ha stilato una serie di interessanti graduatorie circa i vari reati commessi e denunciati nelle città italiane.

 

Dalle analisi è emerso che, nell’anno 2018, sono state 128mila le denunce effettuate nel capoluogo piemontese. La contrazione, rispetto allo scorso anno, è stata del 6%. Ciò ha permesso a Torino di scendere dal quarto al quinto posto in un anno in questa particolare classifica.

 

Nello specifico, la città della Mole si è piazzata al 65esimo posto per quanto riguarda gli omicidi, al 37esimo posto per i tentati omicidi, al quarto posto per i furti con strappo, al sesto posto per furti con destrezza, al 20esimo per i furti in abitazione, al 17esimo per i furti in attività commerciali, al 13esimo posto per i furti di auto, al quinto posto per le rapine, al 27esimo posto per le violenze sessuali e all’11esimo posto per truffe e frodi informatiche.

 

Le realtà italiane in cui le denunce sono state maggiormente sporte sono state Milano, Rimini, Bologna e Firenze. Il capoluogo piemontese, dunque, risulta essere in leggero miglioramento sotto questo punto di vista rispetto alle altre metropoli del nostro Paese, come proprio i capoluoghi di Lombardia e Toscana.

Correlato:  Torino, la Cappella della Sindone rivede la luce: rimossi i ponteggi sulla parte superiore

 

La situazione nel resto del Piemonte sembra sulla stessa linea di Torino. Basti pensare ad Alessandria, che è 36esima (-8% denunce), Asti, che è 38esima (-12% denunce), e Novara, che è 44esima (-5,5%). Uscendo dalla top 50 troviamo poi le altre città, come Biella (65esima, -9% denunce), Vercelli (70esima e -8,5% denunce), Verbania (96esima e -2,5% denunce) e, in fondo, Cuneo (97esima e -9% denunce).



Commenti

SHARE