Home Articoli HP A Torino un murales per Anna, la ballerina del Balon

A Torino un murales per Anna, la ballerina del Balon

3094
SHARE
A Torino un murales per Anna, la ballerina del Balon
A Torino un murales per Anna, la ballerina del Balon
Tempo di lettura: 1 minuto

A Torino un murales per Anna, la ballerina del Balon: un omaggio a un pezzo di storia della nostra città

 

A Torino verrà realizzato un murales per ricordare Anna, la ballerina del Balon.

 

Un dovuto omaggio per un personaggio che ha rallegrato intere generazioni di torinesi, che purtroppo ci ha lasciato all’inizio dello scorso mese. Nei primi giorni di ottobre, infatti, Anna se ne andava definitivamente, e con sé portava via un pezzo storico della città. Un pilastro di Porta Palazzo, che ha incantato davvero chiunque abbia avuto l’occasione di assistere a una sua esibizione.

 

Una piccola star locale, che ha anche avuto modo di farsi conoscere a livello internazionale, essendo citata anche da artisti di spessore come Puff Daddy. È salita dunque alla ribalta anche sul web, divenendo simbolo di una giovinezza interiore davvero invidiabile, vista l’abilità e la leggiadria con cui muoveva i suoi passi di danza.

 

Il murales dedicato ad Anna sorgerà all’interno degli spazi del Cortile del Maglio. Un posto scelto non a caso, in quanto quelli sono stati i luoghi che l’hanno resa famosa. Una seconda casa per l’artista, che è stata illuminata da spettacoli unici nel proprio genere.

 

L’incarico della realizzazione del dipinto spetta all’artista Davide Camattari, a cui spetta il compito di immortalare questa leggenda cittadina sui muri della casa della piazzetta di GoArtFactory.

Correlato:  A Torino sarà prodotto il nuovo pulmino a guida autonoma di Volkswagen e Apple: progetto affidato a Italdesign

 

(Foto tratta da La Repubblica)



Commenti

SHARE