Home Articoli HP Chiude a Torino Perruquet: addio all’ultima storica bottega di burro e uova

Chiude a Torino Perruquet: addio all’ultima storica bottega di burro e uova

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Chiude a Torino Perruquet: l’ultimo storico negozio di burro e uova della famiglia se ne va, era stato aperto in pieno centro nel 1922

Chiude a Torino Perruquet.
L’ultimo storico negozio della famiglia si arrende definitivamente. Era stato aperto nel 1922 dai Perruquet in via Barbaroux, all’angolo con via San Tommaso. Una bottega in pieno centro, l’ultima in ordine cronologico delle aperture di questa famiglia di imprenditori. Questi ultimi, operativi nel settore dal 1882, avevano dato vita ad altri negozi in città e ad un allevamento proprio a Pianezza.
Un locale che, nei decenni, era diventato un punto di riferimento per l’acquisto di burro e uova. Un’antica bottega in pieno stile, che si è dovuta arrendere alla crisi e ad altri fattori.
Le generazioni dei Perruquet, infatti, si sono trovate a vivere periodi d’oro come gli Anni Sessanta, in cui si servivano anche migliaia di persone in una giornata. Negli ultimi vent’anni, però, qualcosa è cambiato. Le abitudini dei cittadini, che sono più propensi a risparmiare tempo e preferire il supermercato ai piccoli negozi, ma anche la riduzione della capacità di acquisto dei singoli, ha portato la famiglia Perruquet a dolorose decisioni. La prima è stata la dismissione dell’allevamento di polli a Pianezza (avvenuta nel 2013). La seconda è stata la chiusura graduale dei punti vendita, che ha avuto il suo culmine con l’addio all’ultimo locale di via Barbaroux.
Dunque, un altro negozio storico saluta Torino. Si tratta dell’ennesima saracinesca dalla grande tradizione che scompare in città. Una crisi, quella che sta colpendo da anni il capoluogo piemontese, che non sta risparmiando attività di ogni genere ed età. Uno scenario che non porta a guardare con fiducia al futuro, almeno per il destino delle altre attività storiche che sono rimaste all’ombra della Mole.


Commenti

Correlato:  La Passerella Olimpica di Torino tra le infrastrutture a rischio: l'opera sarà inserita nel documento del Comune
SHARE