Home Articoli HP Torino, i Quartieri Militari di Juvarra saranno riqualificati: lavori per il restauro...

Torino, i Quartieri Militari di Juvarra saranno riqualificati: lavori per il restauro del complesso

2082
SHARE
Torino, i Quartieri Militari di Juvarra saranno riqualificati: lavori per il restauro del complesso
Torino, i Quartieri Militari di Juvarra saranno riqualificati: lavori per il restauro del complesso
Tempo di lettura: 1 minuto

Torino, i Quartieri Militari di Juvarra si preparano al restyling: il bellissimo complesso sarà restaurato anche esternamente dopo i lavori interni

A Torino, i Quartieri Militari di Juvarra saranno presto restaurati.

L’imponente complesso ubicato tra corso Valdocco e via del Carmine costituisce una gran parte degli isolati di San Celso e San Daniele. Qui è possibile visitare il Museo Diffuso della Resistenza e l’Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza, due splendidi esempi di strutture culturali, che molto hanno da raccontare sulla storia dei nostri territori.

Il progetto esecutivo per il restauro, che è stato anche approvato dal Comune di Torino (su proposta dell’assessore alla Cultura Francesca Leon e del vicesindaco Guido Montanari), avrà un costo pari a 800mila euro. Si tratta di un investimento molto importante, che sarà necessario per restituire l’antico splendore all’aspetto esteriore del complesso. Si dovrà provvedere dunque alla risistemazione delle facciate a tutta altezza della zona dell’esedra e delle superfici dei portici. Sarà inoltre prestata molta attenzione alla loro pavimentazione in pietra.

Gli imponenti costi dei cantieri saranno finanziati attraverso gli oneri di urbanizzazione. Questi lavori fanno dunque seguito alle altre opere di riqualificazione, che avevano riguardato gli spazi e le sale che si trovano all’interno negli anni passati.

Una serie di interventi che ridarà slancio a una delle aree più centrali e affascinanti (sia dal punto di vista storico che architettonico) della città.

Correlato:  Musei, domani ingresso gratuito a Palazzo Madama

 

(Foto tratta da www.polodel900.it)



Commenti

SHARE