Home Articoli HP Nocciolini di Chivasso, una specialità made in Piemonte!

Nocciolini di Chivasso, una specialità made in Piemonte!

376
SHARE
Nocciolini di Chivasso, una specialità made in Piemonte!
Nocciolini di Chivasso, una specialità made in Piemonte!
Tempo di lettura: 1 minuto

Una delle bontà della tradizione piemontese sono i nocciolini di Chivasso, prodotti dalla storica ditta “Dolciaria Fontana”.

Che cosa sono i nocciolini di Chivasso? Sono dei dolcetti a base di meringa e nocciole piemontesi, originari del Canavese.

Nati nel 1850 dalle mani esperte del pasticcere Giovanni Podio, questo tipico dolce piemontese è stato reso celebre dopo che ha “partecipato” all’Esposizione Universale del 1900 a Parigi e successivamente (nel 1911) a Torino.

Il successo fu enorme, talmente grande che il genero del pasticcere, Ernesto Nazzaro, ottenne il brevetto col relativo marchio di fabbrica rilasciato dal Ministero del Commercio del Regno d’Italia.

Questi dolci divennero ancora più celebri grazie al re Vittorio Emanuele III, che tanto li amava e grazie ai duchi di Genova che ne apprezzavano il sapore. Il produttore divenne così “fornitore della Real Casa”.

Come son fatti i noasèt?

Sono grandi circa quanto un’unghia e hanno la forma di una piccola goccia. Sono composti esclusivamente da una pregiatissima nocciola, la “Tonda gentile delle Langhe” sgusciate e tostate, zucchero e albume d’uovo.

La pasta che se ne ricava viene fatta colare a goccia su una placca da forno e qui cotta.

Inizialmente venivano venduti all’interno di scatole di latta, vent’anni fa hanno cominciato a distribuirli in pacchetti cilindrici di carta rosa o azzurra, lunghi e stretti.

Correlato:  Mercatini di Natale 2018 in Piemonte: ecco dove andare!

Curiosità

I nocciolini di Chivasso sono da tempo inseriti nell’elenco dei PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali Italiani) e sono considerati una specialità d’eccellenza del canavese.

Non solo piccoli dolcetti, ma si creano anche torte e gelati ai nocciolini.

Ad oggi i produttori di queste ghiottonerie sono:

  • gli storici Bonfante e Fontana, Noasetti (dal 1850)
  • le pasticcerie Tallia e Piccoli
  • la biscotteria Il Dolce Canavese

Siamo sicuri che assaggiando queste prelibatezze made in Piemonte l’effetto sia molto simile a quello che fa la ciliegia: uno tira l’altro! Se volete farne una scorpacciata nel mese di settembre a Chivasso si tiene la Festa dei Nocciolini.



Commenti