Home Articoli HP Apre a Torino Spazio Lancia, uno spazio espositivo all’interno del Palazzo Lancia

Apre a Torino Spazio Lancia, uno spazio espositivo all’interno del Palazzo Lancia

3414
SHARE
Apre a Torino Spazio Lancia, uno spazio espositivo all’interno del Palazzo Lancia
Apre a Torino Spazio Lancia, uno spazio espositivo all’interno del Palazzo Lancia
Tempo di lettura: 1 minuto

Grandi novità in arrivo per Palazzo Lancia: apre a Torino Spazio Lancia, uno spazio espositivo aperto a tutti

Apre a Torino Spazio Lancia.

Si tratta di un innovativo spazio espositivo, che trova posto all’interno del Palazzo Lancia, la storica sede dell’omonima casa automobilistica torinese. Una bella iniziativa, che vedrà ufficialmente la luce a partire dalla giornata di giovedì 25 ottobre. In questa occasione sarà inaugurato questa nuova area, che sorgerà al primo piano del complesso.

Sarà un ambiente davvero poliedrico, che rispetterà le sue caratteristiche originali dal punto di vista estetico, anche se è stato sottoposto a diversi interventi per la sua rivalorizzazione. Uno spazio che manterrà i legami con la tradizione e che volgerà il suo sguardo al futuro, aprendo le sue porte a mostre, nuovi concept, eventi musicali e di danza, esibizioni di artisti emergenti, confronti culturali e collaborazioni con istituzioni del settore che sono riconosciute a livello locale. Ma non solo: ci sarà spazio per attrazioni relative alla moda, al cibo, al glamour e ai workshop.

Tante ottime premesse, in un ambizioso progetto che ha origine dalla Bentley SOA, che mira a consacrare Spazio Lancia come un angolo di creatività della nostra città.

Le esposizioni che sono state organizzate al suo interno e la partecipazione a eventi di conoscenza come l’Open House danno dunque modo a Palazzo Lancia di ripartire con un nuovo piglio. Un’impronta non più esclusivamente industriale, ma al passo con la cultura e con i tempi, che vedono ormai da due decenni una concreta e graduale metamorfosi di Torino. Un laboratorio di talenti, che nasce in un palazzo dal glorioso passato.

Correlato:  26 febbraio 1971: la morte di Fernandel, il Don Camillo del cinema italiano

 

(Foto tratta da ww.museotorino.it)



Commenti

SHARE