Home Articoli HP Csi Piemonte assume: piano strategico per l’assunzione di 50 giovani

Csi Piemonte assume: piano strategico per l’assunzione di 50 giovani

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Csi Piemonte assume 50 giovani: il Consorzio partecipato di Comune e Regione punta all’inserimento di nuove risorse

Csi Piemonte assume.
Il Consorzio partecipato del Comune di Torino e della Regione Piemonte punta infatti a rilanciarsi e a porsi nuovi obiettivi per gli anni a venire. Obiettivi che potranno essere raggiunti solo con l’inserimento di nuovo personale, in grado di dare una marcia in più a questa realtà.
L’annuncio di questa grande novità è stato dato proprio dal presidente del Consorzio. Quest’ultimo privilegerà l’ingresso di 50 neolaureati, in grado di garantire un rafforzamento quantitativo e qualitativo delle funzioni di Governo e supporto svolte.
Tra gli altri obiettivi a breve termine, Csi Piemonte intende ridurre fortemente i suoi costi di gestione. Si parla di una diminuzione del 5% neo prossimi tre anni dati dalla possibilità di ammodernare e potenziare le piattaforme di riferimento.
Inoltre, tra le priorità principali rientra la crescita della qualità del servizio, che sarà ottenuta con la riduzione dei tempi di risposta e con l’incremento della soddisfazione dei singoli clienti.
Un piano strategico ben definito e molto ambizioso, con il Csi che ha tutte le intenzioni di far aumentare, entro il 2021, il valore dei propri prodotti da 120 a 138 milioni di euro.
Una buona novità per coloro che sono un cerca di occupazione, soprattutto per i ragazzi che intendono lavorare nell’ambito dell’innovazione tecnologica e organizzativa nel settore pubblico.


Commenti

Correlato:  I migliori brunch di Torino: quali sono?
SHARE