Home Articoli HP Torino perde la Festa dei Cuochi: quest’anno non si farà in piazza...

Torino perde la Festa dei Cuochi: quest’anno non si farà in piazza Vittorio

505
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Torino perde la Festa dei Cuochi: quest’anno non si farà, anche l’anno scorso era stata spostata a Venaria

Torino perde la Festa dei Cuochi.
È la triste notizia che emerge dagli organizzatori dell’evento, che hanno rinunciato a proporre nel capoluogo piemontese questa attesa kermesse.
Stando a quanto si apprende direttamente dai responsabili della realizzazione della manifestazione, il tutto è saltato principalmente per le difficoltà burocratiche incontrate.
Gli incontri tra i rappresentanti della rassegna e alcuni esponenti di Palazzo Civico sarebbero stati continuamente rinviati tra il mese di aprile e questa estate. Senza contare i classici intoppi di una burocrazia che, ormai, è una piaga talmente radicata (anche e soprattutto a livello nazionale), che ormai si è fatta l’abitudine a questo genere di problemi.
Una serie di peripezie che hanno costretto gli organizzatori a pianificare tutto in tempi troppo ristretti nonostante il patrocinio dal Comune sia arrivato nei primi giorni di ottobre. Con pochi giorni a disposizione non è stato possibile mettere in piedi un programma adeguato. Così è stata presa la decisione di non portare la 14esima edizione dell’evento nella nostra città.
Non è la prima volta che la Festa dei Cuochi lascia Torino. L’anno scorso, ad esempio, il tradizionale appuntamento di piazza Vittorio Veneto è stato portato a Venaria.
Ora resta da stabilire dove si terrà la kermesse, che tradizionalmente si svolgeva proprio in questo periodo, intorno alla metà di ottobre.


Commenti

Correlato:  Valentina, i resti del battello riaffiorano dalle acque
SHARE