Home Articoli HP A Torino un locale in cui gustare la merenda sinoira: un bistrot...

A Torino un locale in cui gustare la merenda sinoira: un bistrot immerso nell’arte e nella tradizione piemontese

SHARE
A Torino un locale in cui gustare la merenda sinoira: un bistrot immerso nell’arte e nella tradizione piemontese
A Torino un locale in cui gustare la merenda sinoira: un bistrot immerso nell’arte e nella tradizione piemontese
Tempo di lettura: 1 minuto

A Torino un locale in cui gustare la merenda sinoira: un bistrot immerso nell’arte e nella tradizione piemontese, nelle vie del quartiere San Salvario

 

Siete amanti delle tradizioni culinarie piemontesi? A c’è Torino un locale in cui gustare la merenda sinoira, un bistrot che propone i piatti tipici in un ambiente caratterizzato dalle opere d’arte.

 

Nelle vie del quartiere San Salvario, infatti, trova posto un originale locale, lo Spazio Mouv’. Si tratta di un accogliente luogo in cui è possibili fare un salto indietro nel tempo, all’epoca in cui erano i contadini piemontesi a tornare a casa nel tardo pomeriggio per deliziarsi con prelibatezze preparate con ingredienti semplici e gustosi. Una tradizione che si è conservata nei decenni e che è molto apprezzata ancora oggi, soprattutto dagli amanti della cucina tipica piemontese.

 

Per rivivere queste sensazioni, Spazio Mouv’ mette a disposizione a pranzo delle vere e proprie golosità per una Mini Sinoira. È possibile infatti gustare assaggi di vitello tonnato, insalata russa, tomini al verde e acciughe.

 

A completare questo suggestivo ambiente ci pensano le opere d’arte, che danno ai commensali l’impressione di essere a pranzo in una galleria espositiva. Un connubio molto stravagante e apprezzato, che unisce l’utilizzo di ingredienti freschi e di prima qualità (specie le verdure e le carni) a un clima culturale.

Correlato:  Natale in Giostra a Torino: l'imperdibile appuntamento dei piccini!

 

Lo Spazio Mouv’ si trova in via Silvio Pellico, al numero 3, all’angolo con via Sant’Anselmo. Come detto, in pieno San Salvario, quartiere che da sempre ospita le più svariate attività enogastronomiche. Bistrot, ristoranti, pizzerie, pub, birrerie e molto altro: il quartiere più notturno della città mette a disposizione locali per tutte le esigenze.



Commenti

SHARE