Home Articoli HP Treno del Foliage, torna l’itinerario in treno tra i colori e i...

Treno del Foliage, torna l’itinerario in treno tra i colori e i profumi dell’autunno

6503
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Torna il Treno del Foliage: da oggi un biglietto speciale per godersi un viaggio lento e suggestivo tra i colori dell’autunno e degustazioni speciali

Il Treno del Foliage è sicuramente una delle attrazioni più apprezzate dell’autunno.

Nella nostra regione arrivano turisti praticamente da tutta Italia e da numerosi Paesi esteri, vogliosi di provare un’esperienza suggestiva. Un viaggio lento, a bordo di trenini, che portano i partecipanti alla scoperta di panorami da sogno, immersi tra i colori dell’autunno.

Un itinerario di 52 km, che collega il cuore antico della Val d’Ossola, la città di Domodossola, all’elegante Locarno, cittadina che si trova sulla sponda svizzera del Lago Maggiore. Il tutto passando per i paesaggi della Valle Vigezzo e delle Centovalli.

Questa magnifica occasione di ammirare queste meraviglie sarà unita, a partire da sabato 13 ottobre e fino a domenica 4 novembre, alla possibilità di effettuare degustazioni speciali.

Grazie alle numerose convenzioni con produttori e ristoranti, infatti, i partecipanti potranno fermarsi per gustare prodotti tipici di Piemonte e Svizzera. Prelibatezze rigorosamente a km 0, che renderanno indimenticabile questa esperienza.

Il biglietto per partecipare a questa iniziativa prevede il viaggio di andata e di ritorno, con eventuali soste per visitare borghi e ristoranti. Il viaggio può essere realizzato in una o anche due giornate, con partenza sia da Domodossola che da Locarno. Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria, in quanto si prevede un grande afflusso per questi week end.

Correlato:  Eventi del weekend al Museo Egizio: tanti gli appuntamenti in programma

Per quanto riguarda le tariffe dell’Italia, il costo è di 43 euro per gli adulti in prima classe e di 33 euro per la seconda classe. Per i ragazzi tra i 6 e i 16 anni c’è il biglietto ridotto a metà prezzo rispetto a quello degli adulti. I bambini sotto i 6 anni, invece, pagano solo la prenotazione, che ha un importo di 2 euro a tratta.

Per quanto riguarda le tariffe della Svizzera, il costo è di 45 franchi svizzeri per gli adulti in prima classe e di 35 franchi svizzeri per la seconda classe. Per i ragazzi tra i 6 e i 16 anni c’è il biglietto ridotto a metà prezzo rispetto a quello degli adulti. I bambini sotto i 6 anni, invece, pagano solo la prenotazione, che ha un importo di 2,50 franchi svizzeri a tratta.

Ulteriori dettagli e informazioni sono reperibili sul sito www.vigezzinacentovalli.com.

(Foto tratta da Incredibilia)



Commenti

SHARE