Home Articoli HP Mezzi pubblici, la Regione investe 45 milioni per acquistare nuovi veicoli

Mezzi pubblici, la Regione investe 45 milioni per acquistare nuovi veicoli

1666
SHARE

La Regione Piemonte annuncia un investimento da oltre 45 milioni di euro per acquistare nuovi mezzi pubblici

La Regione Piemonte annuncia un investimento da oltre 45 milioni di euro per acquistare nuovi mezzi pubblici.
È quanto emerge dalle precisazioni dell’assessore ai Trasporti Francesco Balocco, in merito a un’interrogazione di Luigi Sinatora della Lega Nord (che richiedeva informazioni sull’utilizzo del 50% del totale dei fondi per finanziare i nuovi mezzi pubblici).
Per il solo acquisto dei mezzi pubblici, la Regione ha previsto un investimento per il triennio 2017-2019 di ben 45,2 milioni di euro. Si punterà principalmente su veicoli a metano, meno impattanti sull’ambiente rispetto a quelli a gasolio.
L’interrogazione poneva al centro della questione anche l’erogazione del relativo cofinanziamento, che completa il programma regionale degli investimenti del trasporto pubblico locale su gomma.
A tal proposito, l’assessore ha affermato che non è stato erogato, al momento, nessun cofinanziamento a Gtt dalla Regione. Questo perché si attendono le necessarie verifiche tecniche ed amministrative preordinate all’immissione in servizio dei nuovi mezzi.
In questo senso, la Giunta ha stabilito che i nuovi autobus da utilizzare per i servizi urbani e suburbani dovranno essere, nella stragrande maggioranza dei casi, ad alimentazione a gas naturale compresso o liquido.
Per la fine di quest’anno e per tutto il 2019, dunque, occorrerà attendere per formalizzare gli acquisti e vedere in circolazione (non solo a Torino) mezzi in grado di sostituire i bus delle città piemontesi, che spesso sono danneggiati, vecchi e bisognosi di essere sostituiti.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here