Home Ambiente Arriva a Torino Junker, l’app che indica come buttare i rifiuti

Arriva a Torino Junker, l’app che indica come buttare i rifiuti

1865
SHARE

Arriva a Torino Junker, l’app che indica come buttare i rifiuti: novità introdotta dal Comune di Torino

Arriva a Torino Junker.
Si tratta di un’app che riconosce i rifiuti e indica dove buttarli. Una sorta di assistente virtuale, che suggerisce all’utente il modo migliore per smaltire la spazzatura, dopo aver riconosciuto gli oggetti esaminati.
Una piattaforma online molto interessante, che è in grado, attraverso una foto del codice a barre del prodotto che si sta buttando, di riconoscere se tutto va buttato insieme o se le singole parti vanno divise.
Inoltre, tra le altre indicazioni, l’app fornisce informazioni su dove si trova il cassonetto più vicino, sul giorno di passaggio dei mezzi per la raccolta o conoscere il giorno in cui è opportuno gettare un determinato rifiuto. Il tutto è possibile con l’inserimento del proprio indirizzo.
Le sue funzioni, però, non si esauriscono qui. Junker, infatti, è utile anche per segnalare le strade sporche, i luoghi in cui sono stati abbandonati rifiuti ingombranti mai raccolti e i cestini rotti.
Una novità introdotta dal Comune di Torino per migliorare la raccolta differenziata e la pulizia generale della città, che si avvicina proprio a tutti. Essendo disponibile sia per Android che per dispositivi Apple, l’app è anche tradotta in dieci lingue. Oltre all’italiano, troviamo anche il russo, il cinese e il rumeno: una condizione necessaria per essere facilmente fruibile anche dai residenti di altre nazionalità e da parte dei turisti.
Insomma, uno strumento in più per rendere Torino più bella e più pulita.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here