Home Articoli HP Lavazza acquisisce anche Mars Drinks: l’azienda torinese continua a espandersi nel mondo

Lavazza acquisisce anche Mars Drinks: l’azienda torinese continua a espandersi nel mondo

2102
SHARE
Lavazza acquisisce anche Mars Drinks: l’azienda torinese continua a espandersi nel mondo
Lavazza acquisisce anche Mars Drinks: l’azienda torinese continua a espandersi nel mondo
Tempo di lettura: 1 minuto

Lavazza acquisisce anche Mars Drinks: l’azienda torinese continua a espandersi nel mondo con una nuova importante operazione per i mercati esteri

 

Lavazza acquisisce anche Mars Drinks.

 

L’azienda torinese prosegue nel suo processo di espansione nel mondo e si assicura il business di Mars con i sistemi di Flavia e Klix. Si tratta di un’operazione molto importante, in quanto consente al gruppo la gestione di un noto brand del settore Office Coffee Service e del Vending.

 

Nello specifico, Lavazza acquisisce i business caffè di Mars negli USA, in Germania, nel Regno Unito, in Francia, in Canada e in Giappone, acquistando anche i relativi sistemi e gli stabilimenti di produzione che si trovano negli Stati Uniti e nel Regno Unito (che contano un totale di 900 dipendenti). Una mossa davvero interessante, in quanto il brand torinese è riuscito a mettere le mani su una realtà che, nel 2017, ha prodotto un fatturato di 350 milioni di dollari.

 

Si tratta di una manovra che rientra ampiamente nel piano di espansione a livello internazionale del gruppo, che intende rafforzare sempre di più la sua presenza fuori dai confini nazionali. Il buono stato di salute dell’azienda permette di guardare con fiducia alle mosse per incrementare il giro d’affari in mercati strategici come quelli interessati da questa operazione.

Correlato:  A Torino riaprono le Stanze dei Principi: in programma visite guidate a Palazzo Reale

 

Il closing dell’operazione è previsto per la fine di quest’anno. Nelle ultime settimane del 2018, infatti, il passaggio verrà formalizzato e tutto sarà ufficiale. Occorrerà dunque attendere l’approvazione delle varie autorizzazioni regolatorie e portare a termine le procedure in corso.



Commenti

SHARE