Home Articoli HP Riapre la cappella della Sindone: Torino in festa per tre giorni!

Riapre la cappella della Sindone: Torino in festa per tre giorni!

6605
SHARE

Riapre la cappella della Sindone: Torino in festa per tre giorni!

 

Dopo un restauro durato più di venti anni, la cappella della Sindone è di nuovo accessibile al pubblico. La notte dell’11 aprile 1997 un terribile incendio aveva provocato alla grandiosa architettura barocca di Guarino Guarini danni che sembravano irreparabili.

L’Inaugurazione

Contro ogni previsione, questa mattina, al Teatro Regio, ha luogo la cerimonia di apertura. Alle ore 11.30 al Palazzo Reale di Torino è previsto il taglio del nastro. Parteciperanno il Ministro per i beni e le attività culturali Alberto Bonisoli, il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, la Sindaca della città di Torino Chiara Appendino, l’Arcivescovo Cesare Nosiglia e la Direttrice dei Musei Reali Enrica Pagella. Alle 16 aprirà la mostra di oggetti sindonici al Museo Diocesano. Alle 18 a Palazzo Madama prenderà avvio l’evento “La Sindone e la sua immagine. Storia, arte e devozione”. Infine, alle ore 20,30, l’inaugurazione si concluderà con l’illuminazione della cupola.

 

I prossimi tre giorni, dal 27 al 29 settembre, saranno ricchi di eventi ed iniziative con il fine di onorare il capolavoro di Guarini nonché ripercorrere la sua storia ed i suoi risvolti simbolici e culturali. Venerdì 28 alle ore 19 verrà celebrata la messa solenne, mentre sabato 29 alle ore 21 si terrà un concerto in Duomo. Venerdì 28 e sabato 29, l’Auditorium Vivaldi della Biblioteca Nazionale di Torino ospiterà un convegno internazionale che affronterà diverse tematiche. La storia della cappella, il lungo restauro portato a termine e i suoi aspetti più emblematici e devozionali. Da venerdì 27 a domenica 30 sarà possibile visitare la cappella della Sindone al prezzo di 3 euro, mentre dal 2 ottobre il biglietto dei Musei Reali includerà anche il suo ingresso.

Andrea Mistretta

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here