Home Articoli HP Il castello di Bruzolo: in primavera si darà il via ai primi...

Il castello di Bruzolo: in primavera si darà il via ai primi interventi di recupero!

394
SHARE
Il castello di Bruzolo: in primavera si darà il via ai primi interventi di recupero!
Il castello di Bruzolo: in primavera si darà il via ai primi interventi di recupero!
Tempo di lettura: 1 minuto

Castello di Bruzolo, in primavera si darà il via ai primi interventi di recupero: il costo sarà di due milioni di euro

A gennaio del 2015, il FAI, il Fondo per l’Ambiente Italiano, si era attivato per il restauro del castello di Bruzolo. A causa della mancanza di risorse economiche non fu possibile continuare i lavori ed il progetto di rendere il maniero una delle maggiori attrazioni della Val Susa fu accantonato. Tre anni più tardi, l’amministrazione cittadina di Bruzolo annuncia l’arrivo dei finanziamenti: per il restauro del castello, saranno necessari due milioni di euro. I primi interventi interesseranno il recupero del tetto, ma si punta ad una riqualificazione dell’intero bene, proprio come garantisce la sindaca Chiara Borgis e l’intera amministrazione di Bruzolo.

Il riscontro dell’arrivo dei finanziamenti è giunto proprio in concomitanza con Tutto Miele, uno degli eventi più attesi dai paesani di Bruzolo. Il primo intervento è previsto in primavera e riguarderà l’edificio esterno, successivamente si considereranno le sale interne e gli infissi. Dopodiché sarà necessario occuparsi delle proposte culturali e dell’organizzazione di eventi finalizzati all’incentivazione del turismo. È fondamentale rivalutare un sito d’interesse storico, sede nel 1610 della firma di uno dei trattati più importanti tra i Savoia e la Francia.

(Foto tratta da Art Bonus)


Commenti

Correlato:  Meteo, a Torino le temperature giù a -11 gradi: previste nevicate in pianura
SHARE