Home Arte Giornate Europee del Patrimonio, sabato 22 settembre porte aperte al Museo Egizio...

Giornate Europee del Patrimonio, sabato 22 settembre porte aperte al Museo Egizio con orario eccezionalmente esteso e tariffa unica davvero invitante

1627
SHARE
Giornate Europee del Patrimonio, sabato 22 settembre porte aperte al Museo Egizio con orario eccezionalmente esteso e tariffa unica davvero invitante
Giornate Europee del Patrimonio, sabato 22 settembre porte aperte al Museo Egizio con orario eccezionalmente esteso e tariffa unica davvero invitante
Tempo di lettura: 2 minuti

Giornate Europee del Patrimonio, questo sabato occasione imperdibile per entrare al Museo Egizio: orario eccezionalmente esteso e ingresso con una tariffa unica davvero invitante

 

Le Giornate Europee del Patrimonio rappresentano, senza ombra di dubbio, una ghiotta occasione per fare visita alle sale del Museo Egizio.

La struttura di via Accademia delle Scienze, infatti, aderirà a questa interessante iniziativa e sarà a disposizione dei visitatori con un’apertura speciale, sia per quanto riguarda gli orari, sia per quel che concerne i prezzi.

Sabato 22 settembre, il Museo Egizio sarà accessibile con un orario prolungato, restando aperto dalle ore 09:00 alle ore 23:00. Si tratta di un’apertura speciale a prezzo ridotto, in quanto l’ingresso sarà consentito a soli 5 euro. Un prezzo davvero invitante, che incentiva ancora di più gli interessati, i curiosi, i turisti e coloro che intendono trascorrere un week end diverso a immergersi nella cultura egizia, tra le bellezze e i reperti custoditi all’interno delle sale.

Durante la giornata, il Museo Egizio offrirà ai visitatori il supporto di alcuni membri dell’Associazione ACME (Amici Collaboratori del Museo Egizio). La loro presenza sarà fondamentale, poiché saranno reperibili nelle varie sale e si metteranno a disposizione dei partecipanti per rispondere alle domande e soddisfare le curiosità riguardanti la collezione e il Museo.

Si tratterà di una grande occasione per conoscere i volontari di ACME, che fanno parte della prima ed unica associazione ad essersi assunta il compito di promuovere e diffondere la conoscenza delle collezioni presenti nel Museo. Una realtà nata nel 1974, che ormai ha ottenuto una fama riconosciuta nel panorama delle attività culturali torinesi grazie alle sue attività di promozione di iniziative, del tutto a titolo di volontariato, e all’organizzazione di grandi eventi principalmente di interesse scientifico. Insomma, ACME ha contribuito in maniera significativa  ad avvicinare il Museo Egizio a un pubblico sempre più numeroso, che è cresciuto esponenzialmente e gradualmente grazie alle proposte alle persone interessate, volte a sviluppare una conoscenza seria e approfondita dell’antica civiltà egizia. Un successo che è originato dalle competenze, dalle idee e dai consigli di questi volontari che, da decenni, si rendono disponibili esplorando le collezioni, per portare alla luce ogni minimo particolare.

Correlato:  Blitz della Questura di Torino presso la pizzeria Gennaro Esposito di via Gioberti!

Occorre ricordare che, per questa iniziativa, saranno valide e utilizzabili la Carta Abbonamento Musei e la Torino + Piemonte Card. Inoltre, si potrà entrare fino alle 22:00, poiché l’ultimo ingresso è fissato a un’ora prima della chiusura.

Per ulteriori dettagli e informazioni è possibile consultare il sito del Museo Egizio, contattare il numero  011 44 06 903 dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 19:00 e il sabato dalle 09:00 alle 13:00, oppure scrivere una e-mail a info@museitorino.it.



Commenti