Home Articoli HP Torino, Esselunga costruirà il centro congressi e un supermercato all’ex Westinghouse

Torino, Esselunga costruirà il centro congressi e un supermercato all’ex Westinghouse

4712
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Torino, Esselunga costruirà il centro congressi e un supermercato all’ex Westinghouse: il Comune incassa quasi 9 milioni di euro

Torino, Esselunga costruirà il centro congressi e un nuovo supermercato nell’area ex Westinghouse.
È questa la novità che emerge sul futuro dell’area dismessa, che ormai da troppo tempo è alla ricerca di una soluzione che possa determinarne il rilancio. Ebbene, pare che la soluzione sia stata trovata.
Il colosso della distribuzione si è inserito nella trattativa tra Palazzo Civico e la società Amteco&Maiora e ha rilevato la responsabilità di realizzare il centro congressi. Il capoluogo piemontese avrà dunque a disposizione un polo fieristico da ben 5mila posti.
Oltre a questo, ci sarà anche la possibilità di costruire un centro commerciale a marchio Esselunga. Un nuovo store che potrà vantare una superficie da 4mila metri quadrati.
La storia si conclude con un lieto fine anche per il Comune di TorinoL’amministrazione comunale, infatti, avrà a disposizione i tanto attesi 8,7 milioni di euro. Una cifra che non solo dà respiro alle casse pubbliche, ma che permetterà di fare investimenti in altre opere.
Insomma, una soluzione, quella appena concordata, che mette d’accordo un po’ tutti e che toglie a Torino il disagio di un’area abbandonata e dismessa, peraltro non lontana dal centro cittadino.
(Foto tratta da mark-up.it)


Commenti

Correlato:  Esperienze estreme in Piemonte: cosa fare e dove andare
SHARE