Home Articoli HP All’ospedale Maria Vittoria di Torino tornano a sorridere i pazienti con paralisi...

All’ospedale Maria Vittoria di Torino tornano a sorridere i pazienti con paralisi facciale

1177
SHARE

Ospedale Maria Vittoria di Torino, un nuovo intervento mini-invasivo ridà il sorriso ai pazienti con paralisi facciale: novità rivoluzionaria che aiuta molti pazienti

All’ospedale Maria Vittoria di Torino i pazienti con il volto paralizzato possono tornare a sorridere.
La struttura ospedaliera torinese, infatti, ha dato modo ad alcuni parenti di recuperare le funzioni dei muscoli della faccia grazie a un nuovo intervento mini-invasivo.
Si tratta di operazioni di “rianimazione mini-invasiva della paralisi totale del nervo facciale”, che consentono ai volti interessati di tornare a svolgere i normali movimenti, anche dopo anni di immobilismo.
La tecnica di operazione utilizza i muscoli “donatori”, che è caratterizzata dal prelievo da altre zone del viso e del collo del paziente stesso. Le parti prelevate vengono poi disposte in modo tale da essere modellate e funzionali per la ripresa dei movimenti. Per completare il tutto si fa ricorso al lifting endoscopico, che è necessario per sollevare le parti cadenti.
Una novità molto importante, che restituisce a molte persone con questo genere di problema parte della normalità della vita quotidiana. Una tecnica rivoluzionaria, che potrà aiutare numerosi pazienti in difficoltà, che ora hanno la speranza di ritrovare il sorriso e di riprodurre le normali espressioni del volto.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here