Home Articoli HP Sta per tornare Vendemmia a Torino, la manifestazione che esalta l’eccellenza vitivinicola...

Sta per tornare Vendemmia a Torino, la manifestazione che esalta l’eccellenza vitivinicola piemontese

340
SHARE

Torna, dal 19 al 21 ottobre, la rassegna Vendemmia a Torino – Grapes in Town

Da venerdì 19 a domenica 21 ottobre torna Vendemmia a Torino – Grapes in Town, la rassegna che mette in mostra l’eccellenza vitivinicola piemontese.
La manifestazione, giunta ormai alla seconda edizione, ha in programma un calendario ricco di eventi.
L’evento è promosso dall’assessorato alla cultura e al turismo della Regione Piemonte e realizzata con la collaborazione delle città di Torino.
Per questa seconda edizione la rassegna si arricchirà di un giorno in più di appuntamenti.
Come accadde nella passata edizione l’eccellenza vitivinicola piemontese invaderà il cuore storico e culturale della città con degustazioni e masterclass di grandi vini, curate da Piemonte Land of Perfection e dai Consorzi di tutela soci.
Il programma ha l’obiettivo di far scoprire ai visitatori il ricco patrimonio vitivinicolo piemontese attraverso visite in musei e sedi storiche, workshop e degustazioni.
L’Archivio Storico si trasformerà in un’aulica enoteca ospitando presentazioni e degustazioni che consentiranno ai visitatori di approfondire le conoscenze sul panorama vitivinicolo piemontese. Inoltre, nel percorso di visita verranno esposti alcuni libri antichi legati al tema del vino nell’Archivio Storico.
Gli eventi della rassegna si svolgeranno tra i Musei Reali, il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Palazzo Birago, Palazzo Carignano, Villa della Regina, CAMERA, il MIIAO, l’Archivio di Stato, il Circolo dei Lettori, passando per le principali vie del centro grazie alla collaborazione con Portici Divini.
Per agevolare gli spostamenti tra i vari luoghi della manifestazione, verrà nuovamente messo a disposizione dei visitatori il Degustibus, la navetta gratuita che durante Vendemmia a Torino, collegherà piazza Castello a Villa della Regina.
Sabato 20 ottobre, presso Villa della Regina, si terrà uno degli appuntamenti più atteso di tutto il programma dedicato ai vigneti urbani italiani. Ci saranno i vigneti di Torino, Venezia, Napoli, Siena e Brescia. L’ospite internazionale sarà Clos Montmartre, la celebre vigna urbana di Parigi.
Per quanto riguarda il percorso storico culturale, da non perdere saranno le visite alle cucine e alle cantine seicentesche di Palazzo Carignano, celebrando la passione per il vino di Camillo Benso Conte di Cavour.
Un altro importante appuntamento in programma è “In vino musica”, spettacolo per pianoforte e voce che si terrà al Circolo dei Lettori con degustazione dei vini della Cantina Damilano, la presentazione della nuova guida di Slow Wine e il workshop sua comunicazione del vino a cura di Eat Piemonte.
In questa seconda edizione verrà introdotto il percorso Exclusive, dedicato a coloro che vogliono scoprire e conoscere alcune realtà esclusive della città.
Inoltre, quest’anno la rassegna si arricchisce di un programma di eventi OFF e di momenti di festa rivolti ai cittadini.
Sabato 20 ottobre è in programma La Notte delle Vendemmia di Eataly Lingotto: dalle ore 20 avrà inizio una serata all’insegna del vino, della musica del dj set e del divertimento nella Cantina di Eataly.
Grazie alla collaborazione di Eataly torna anche l’iniziativa “Toret in Tour” con il mitico Toret da cui sgorga vino anziché acqua. Quest’anno l’evento, realizzato con la collaborazione di I Love Toret, sarà itinerante in tutta la città. Infatti, sabato 20 e domenica 21 ottobre attraverserà alcune vie e piazze del centro per offrire ai visitatori bicchieri di vino Fontanafredda.
In calendario ci sono anche le degustazioni del Gambero Rosso e di Slowfood alla Piazza dei Mestieri e nella piazza del lusso di Torino Outlet Village.
Vendemmia a Torino comprenderà anche Portici Divini, l’evento volto a valorizzare le eccellenze vitivinicole del torinese promosso dalla Città di Torino e dalla Camera di Commercio di Torino.
Portici Divini si terrà dal 19 al 28 ottobre sotto i portici del centro cittadino, nelle gallerie, presso Palazzo Birago e la sede camerale di via Carlo Alberto.
Nelle stanze di Palazzo Birago, in via Carlo Alberto 16, dal 19 al 21 ottobre si svolgeranno delle conferenze con degustazioni su tematiche legate ai vini e alla storia delle eccellenze torinesi e internazionali tra cui il cioccolato, la ristorazione etnica, il vino e la salute, il Giappone del sushi e del sakè e la storia del Vermouth.
Sempre durante Portici Divini sarà possibile degustare i vini del torinese in abbinamento con le specialità enogastronomiche proposte da 35 locali pubblici aderenti.
I produttori di vini Docg e Doc delle aree del CanaveseCollina TorinesePinerolese e Valsusa si cimenteranno a diffondere la conoscenza dell’eccellenze vitivinicole del nostro territorio.
Per una settimana, i protagonisti della rassegna enogastronomica saranno: l’Erbaluce di Caluso, il Caluso Passito, il Carema, il Freisa di Chieri, il Pinerolese Ramie, il Valsusa ed i Rossi delle coltivazioni eroiche di montagna.
Dunque, per tutti gli amanti del vino l’appuntamento è con Vendemmia a Torino – Grapes in Town.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here