Home Articoli HP A Torino spunta il cartello che indica le prostitute

A Torino spunta il cartello che indica le prostitute

9465
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Un curioso cartello ha fatto la sua comparsa a Torino: un pannello che indica dove trovare le prostitute, l’oggetto immediatamente rimosso

Torino spunta un cartello che indica dove trovare le prostitute.
È lo strano ritrovamento che hanno fatto residenti e passanti in zona San Salvario, precisamente nella parte di corso Massimo D’Azeglio dell’area Parri. Qui, in questi giorni, era stato affisso un pannello di dimensioni normali (di quelli che genericamente si trovano per strada durante la circolazione), che però recava una indicazione molto particolare.
Il cartello indicava infatti dove trovare le prostitute, con il disegno di una donna che si avvicina all’auto di un uomo. Insieme era riportata la scritta “LoveCash only“.
Una provocazione dovuta alla presenza, da ormai tantissimi anni, di prostitute e transessuali disponibili a pagamento di sera (ma anche a diverse ore del giorno, come hanno fatto notare in molti). Una situazione alla quale ormai in tanti hanno fatto l’abitudine, visto che i clienti abituali non mancano.
Il cartello, però, seppur provocatorio e non reale, è stato rimosso dai Vigili di Torino. Prima, però, tanti torinesi hanno immortalato questa bizzarra trovata con foto e selfie. Non si conosce l’autore del gesto, ma si sa che è stato visto, da alcune persone, un ragazzo arrampicarsi e affiggere il cartello in queste sere.
Insomma, una protesta alquanto originale, se si trattava di un modo di fare polemica. Al contrario, si tratta di una goliardia che ha riscosso molto successo e suscitato molta ilarità.
(Foto tratta da La Stampa)


Commenti

Correlato:  Turismo a Torino: più vegetariani, vegani e halal friendly in città!
SHARE