Home Articoli HP Videoclip musicali a Torino: la città si trasforma in un set per...

Videoclip musicali a Torino: la città si trasforma in un set per canzoni

3888
SHARE
Tempo di lettura: 2 minuti

Videoclip musicali a Torino: quando la città fa da sfondo alle canzoni

In questi anni sono stati girati numerosi videoclip musicali a Torino.
Molti gli artisti che hanno scelto Torino per le immagini che accompagnano i loro successi sia tra i cantanti famosi che giovani talenti emergenti.

I grandi artisti

Tra i grandi nomi della musica italiana troviamo Max Pezzali che con i dARi, nel video della canzone “Non pensavo” passano per Palazzo Nuovo e piazza Vittorio.
Sempre in piazza Vittorio troviamo Alex Britti che nel video de “Lo zingaro felice” ci fa anche vedere i Murazzi.
Niccolò Fabi, invece, nel videoclip della sua “Ha perso la città” gioca con un modellino architettonico di Torino.
Sulla pista del Lingotto troviamo Irene Grandi a cantare “Lasciala andare”.
Per il video della canzone “Sing-hiozzo”, i Negramaro cantano appoggiati alle fontane dedicate al Po e alla Dora in piazza Cln.
Il gruppo torinese dei Subsonica per la loro canzone “La funzione” ha scelto come scenografia la moderna metropolitana della città.
Il Valentino e la fontana rettangolare del Borgo Medievale fanno invece da sfondo a “Buonanotte giorno” di Gabry Ponte.
Un altro grande del rock italiano ha scelto Torino per le immagini del suo videoclip. Si tratta di Vasco Rossi che sorvolando il Parco Dora con un elicottero ci canta “Sono innocente ma”.
E poi c’è Fabri Fibra che per girare il video della sua “Pronti, partenza, via!” ha scelto la meravigliosa Galleria Grande all’interno della Reggia di Venaria Reale.
Gli ultimi in ordine temporale a scegliere di ambientare il proprio videoclip nei pressi delle Porte Palatine di Torino sono state Le Vibrazioni con la canzone “Così sbagliato”, brano in gara a Sanremo 2018.

Gli artisti “indie”

Come dicevamo anche artisti meno conosciuti hanno scelto Torino per i loro videoclip.
Tra loro troviamo il torinese Nicolò Piccini che con “Monscerì” ci rimanda l’immagine del suggestivo Monte dei Cappuccini.
Non solo artisti italiani, ma anche stranieri come il gruppo gallese degli Stereophonics che nel videoclip di “Pick a part that new” ci mostra la nostra maestosa Gran Madre.
Con gli Eugenio in via di Gioia e la loro “Perfetto Uniformato” facciamo un salto in piazza Castello per poi andare sul tram 13 dove è stato girato il video di “Torino”, la canzone dei Monkey’s.
Inoltre, non poteva non esserci un videoclip con sfondo il mercato di Porta Palazzo. E infatti ci hanno pensato i Canova con “Manzarek”. Un altro mercato di Torino è stato protagonista di un video musicale. Si tratta del mercato di piazza Foroni nel quartiere Barriera di Milano, titolo della canzone del rapper Muso.
Dunque, come accade spesso per i film, anche i videoclip musicali a Torino hanno fatto conoscere alcuni scorci della nostra città.


Commenti

Correlato:  Allarme bomba a Porta Nuova, metro chiusa e poi riaperta