Home Articoli HP Gli elettrotreni superveloci debutteranno sulla Torino-Venezia tra pochi mesi

Gli elettrotreni superveloci debutteranno sulla Torino-Venezia tra pochi mesi

8742
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

A dicembre gli elettrotreni superveloci debutteranno sulla Torino-Venezia: i mezzi saranno pronti a settembre

Gli elettrotreni superveloci debutteranno sulla Torino-Venezia tra pochi mesi.
C’è già grande attesa per vedere all’opera gli ETR 700,che saranno ultimati entro settembre e che potranno essere operativi a partire dal prossimo dicembre.
Una innovazione firmata AnsaldoBreda, oggi Hitachi Rail. Si tratta di mezzi dotati di grandissime potenzialità, poiché sono in grado di sviluppare una velocità massima di 250 km all’ora. Sono inoltre capaci di muoversi effettuando grandi accelerazioni. Fanno parte dei prodotti ETR, che ha anche messo a punto i modelli “500“, “600” e “1000” dei treni della flotta dell’Alta Velocità di Trenitalia.
I 17 elettrotreni V250 Fyra erano stati costruiti per le ferrovie belghe e olandesi. Sono stati però riconsegnati praticamente intatti e inutilizzati, e potranno dunque trovare nuovo impiego sulla rete ferroviaria italiana.
Dopo l’esperienza estera, in cui sono rimasti sostanzialmente fermi, Trenitalia ha avuto l’opportunità di beneficiarne. Saranno sottoposte a modifiche nello stabilimento Hitachi di Pistoia, dal quale usciranno a settembre. Dopodiché, oltre a sostituire gradualmente i già operativi ETR 500, inizieranno il loro servizio a metà dicembre sulla linea Torino-Milano-Venezia.
 
Una bella novità per i trasporti torinesi e italiani, con gli utenti che potranno così fare conto su un’alternativa in più per i loro viaggi.
(Foto tratta da Ferrovie.info)


Commenti

Correlato:  Meteo, Torino fa i conti con il grande freddo: torna la neve a metà settimana