Home Articoli HP Casa del Senato: testimonianza del passato medievale di Torino

Casa del Senato: testimonianza del passato medievale di Torino

789
SHARE
Casa del Senato: testimonianza del passato medievale di Torino
Casa del Senato: testimonianza del passato medievale di Torino
Tempo di lettura: 1 minuto

Pochi sanno che nei pressi del Duomo c’è la Casa del Senato, palazzo storico che testimonia il passato medievale di Torino.

Avete presente il Duomo? Guardando verso la Porta Palatina, a pochi passi, vedrete questo edificio chiamato Palazzo Longobardo o Casa del Senato.

Esso è una delle poche testimonianze del passato medievale della città e sorge proprio nel cuore più antico di essa. Costruito tra il XIV secolo / XVI secolo, molto probabilmente è stato eretto su un edificio pubblico di epoca romana. Si presume sia stato sede dei duchi torinesi durante la dominazione longobarda. In seguito è stato sede della Vicarìa, insieme alla casaforte di Porta Fibellona.

Alla fine del 1800 è stato protagonista di un restauro condotto dall’architetto Riccardo Brayda. Qui si è scoperto che l’edificio era probabilmente dotato di una torre merlata angolare di epoca medievale, oggi scomparsa.

A causa dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, il palazzo è stato vittima di numerosi cambiamenti. Alcuni spazi sono andati distrutti e successivamente ricostruiti (mantenendo la facciata).

Nel 2011, dopo decenni di degrado, la Casa del Senato torna alla luce grazie ad un serio progetto di restauro da parte della Soprintendenza ai Beni Architettonici e per il Paesaggio. Conclusi i lavori nel 2013, oggi l’edificio è stato totalmente messo a nuovo mantenendo l’aspetto originario. Gli interventi si sono concentrati sul necessario recupero e consolidamento della porzione di facciata cinquecentesca ma è stata realizzata anche una torre in corrispondenza dell’angolo con via Conte Verde, a memoria della precedente torre merlata, ormai scomparsa.

Correlato:  Viabilità, le operazioni di smantellamento del cavalcavia di corso Grosseto inizieranno entro fine mese

Curiosità

La Casa del Senato è un edificio molto alto per l’epoca in cui è stato costruito. Con i suoi quattro piani si può constatare che il ruolo che ha avuto in passato è stato di grande rilevanza. Essendo stato sede della Vicarìa, l’edificio conserva ancora profonde segrete nei tre piani sotterranei, l’ultimo del quale è accessibile soltanto tramite alcune botole.

Informazioni

Per ammirare questo esempio di architettura medievale recatevi al 17 di Largo IV Marzo.



Commenti